Articoli

Mattoni pallettizzati dalla DK al Regno Unito

Il 16 marzo è stato un giorno speciale per Immingham, in quanto la divisione logistica di spedizione ha noleggiato per la prima volta una nave portarinfuse portuale, caricata con mattoni pallettizzati da Thyboron (Danimarca) a Immingham (Regno Unito). Dopo diverse settimane di trattative con il cliente, UK Brick, e il fornitore, NRSB, è stato gratificante assistere al primo e ultimo pallet scaricato dalla nave, in tempo e per intero.

Mike Hughes, Responsabile commerciale, afferma: “Il successo di questo primo servizio porterà ora a flussi più regolari. Prevediamo di averne uno al mese e circa 20.000 tonnellate di prodotto all'anno. Dal nostro punto di stoccaggio dedicato di mattoni a Immingham, UK Brick distribuisce il prodotto in tutte le aree del Regno Unito. L'impianto di stoccaggio in mattoni ha aggiunto un valore significativo al cliente durante l'improvviso blocco COVID-19, che ha consentito al cliente di richiedere un secondo servizio il 27 aprile, anche se gran parte del mercato delle costruzioni nel Regno Unito non era operativo. “

Il graduale allentamento del blocco ha permesso al mercato delle costruzioni di riavviare le operazioni, che ha già visto consegnare tutte le scorte della prima nave e consegnati livelli significativi di scorte del secondo servizio. Ciò ha assicurato che il terzo servizio, previsto per l'arrivo il 29 giugno, continuerà come previsto.

Mike afferma: "Il cliente è assolutamente soddisfatto del servizio fornito da DFDS e dell'offerta completa di servizi door to door, che include il noleggio delle navi. Questa è una vittoria davvero grande e importante, tanto più in questi strani tempi. Un enorme ringraziamento va a tutti coloro che sono coinvolti nello sviluppo e nella fornitura di questo nuovo servizio e non vediamo l'ora di continuare con questa nuova attività per il resto del 2020 e oltre. "

DFDS trasporta RDF per cliente per il secondo anno consecutivo

Il cliente di Bergen, Rekom, è tornato per una seconda stagione con DFDS. "Siamo stati molto felici di vedere pronta la spedizione della prima cassetta caricata (nella foto) contenente 71 balle (76.860 kg) di RDF", afferma Mike Hughes, Business Development Manager per la divisione logistica delle spedizioni.

Il mega sistema a cassette viene utilizzato per il trasporto di queste balle. Una volta caricate, le balle vengono ancorate e fissate all'apparecchiatura, che viene quindi raccolta e caricata sulla nave da un rimorchiatore. Ogni cassetta equivale a tre carichi del rimorchio, con solo un'impronta leggermente più grande sulla nave. Grazie alle loro dimensioni e capacità di carico utile, sono adatti per merci impilabili, rendendole ideali per il trasporto di RDF, cosa che facciamo per Rekom e molti altri esportatori di RDF.

“La rotta da Immingham a Göteborg è importante per l'esportazione di RDF in quanto sfrutta appieno le mega cassette. Questi vengono quindi caricati con legname da rispedire nel Regno Unito, una volta terminato il trasporto di CDR. "

Continua: “Il duro lavoro costante e la collaborazione tra gli uffici di Immingham e Göteborg hanno permesso a questo cliente di crescere e sono più che soddisfatti del servizio e dell'attenzione che ricevono, con un altro flusso che inizierà a settembre. Vorrei ringraziare tutte le persone coinvolte, poiché si tratta di un grande risultato. "

DFDS Shipping Logistics di Immingham investe in capacità extra e maggiore potenza

A causa della crescente domanda di stoccaggio da parte dei nostri clienti ad Immingham, il dipartimento Logistica marittima ha ora investito in due magazzini semipermanenti. Questo investimento amplia l'impronta di distribuzione del magazzino di ulteriori 3623 m3, portando il totale a 68.544 m3 nel reparto Logistica di spedizione.

Mike Hughes, Business Development Manager, afferma: "Questi due magazzini semi-permanenti erano la soluzione più efficiente in termini di costi e fornivano il completamento più rapido rispetto a un magazzino tradizionale, poiché i magazzini semi-permanenti hanno una struttura diversa rispetto a un solido- magazzino costruito ".

Le merci specifiche del magazzino hanno già iniziato ad arrivare a queste nuove costruzioni.

“Per soddisfare la capacità aggiuntiva, abbiamo anche investito in due Combilift. Questi camion consentiranno una migliore densità di magazzino nel magazzino, rispetto ai carrelli elevatori convenzionali, grazie alla loro capacità di spostamento multidirezionale. I nuovi camion hanno già dimostrato di avere successo nelle ultime due settimane. "


Uno dei magazzini semipermanenti di Immingham


Ogni Combilift è in grado di sollevare 5 tonnellate ed è molto più agile di un carrello elevatore convenzionale

DFDS Marsiglia garantisce eccellenti soluzioni di trasporto in tutta Europa

Come saprai, faremo del nostro meglio per trovare un modo per spostare i beni dei nostri clienti verso la destinazione desiderata. E a volte questo porta persino a una nuova cooperazione tra i nostri colleghi nella rete di DFDS.

DFDS Marseille ha offerto, per la prima volta, a uno dei nostri attuali clienti una soluzione di trasporto integrata dal Regno Unito a Tunisi che comprendeva una traversata da Dover a Dunkerque, la ferrovia da Dunkerque a Marsiglia e un'altra tra Marsiglia e Tunisi. Tutto sommato, il tempo di transito è stato di 10 giorni.

Guilhem Ridel, Coordinatore spedizioni e logistica, afferma: "Questa è la prima volta che le agenzie di Marsiglia e Dieppe hanno lavorato insieme per fornire una catena di approvvigionamento tra Dover-Dunkerque-Marsiglia-Tunisi - ma si spera non l'ultima. “

Jimmy Marolle, direttore di rotta e capo dell'agenzia di Marsiglia, afferma: "Questa soluzione porta a porta offerta ai nostri clienti è un chiaro esempio del vantaggio di collegare la rete DFDS attraverso connessioni ferroviarie combinate con una soluzione di sdoganamento che DFDS ha curato di. Questa soluzione integrata consente al nostro cliente Cust 'One di avere un unico contatto che coordina tutte le operazioni, consentendo di risparmiare tempo e costi. "

La logistica in Norvegia supera l'obiettivo di RDF

Nel suo incontro sul ROIC con la CE nel marzo 2017, la logistica in Norvegia ha presentato il progetto "Boost RDF 130". Si tratta di un progetto di crescita di massima qualità, poiché lo sviluppo delle entrate nel reparto di logistica della spedizione è rimasto invariato per qualche tempo.

"Abbiamo dovuto cambiare la nostra rete di spedizioni e introdurre due chiamate settimanali a Immingham con le nostre navi sideport, dal momento che la capacità è stata pienamente utilizzata per la sola navigazione settimanale che abbiamo avuto", afferma Kasper Svenningsen, Director of Shipping Logistics.

Il progetto è iniziato a maggio 2017 con buoni risultati, con volumi record di 117 tonnellate nel 2017. "Con l'obiettivo di 130 tonnellate raggiunto entro ottobre 2018, ci aspettiamo ora 165 tonnellate di CDR dal Regno Unito alla Norvegia per l'intero anno. Questo è estremamente importante per il nostro business e ci ha aiutato a trasformare un risultato negativo per il 2017 in cifre accettabili per il 2018 ", afferma Kasper.

"Desidero ringraziare il nostro eccellente equipaggio a bordo delle due navi sideport, i nostri fantastici colleghi della logistica marittima nel terminal e negli uffici, e, non ultimo, tutti in Norvegia che si occupano di RDF", afferma.

DFDS per il trasporto di carburante derivato da rifiuti per nuovo cliente

Anche se l'immagine mostra nuvole scure che incombono su Immingham, il futuro sembra luminoso. Il primo carico di combustibile derivato da rifiuti (CDR), che viene trasformato in rifiuti domestici imballati e utilizzati per il carburante, è stato trasportato il 30 agosto per la società norvegese Rekom, che fornisce servizi per una gamma di rifiuti all'interno del recupero e del riciclaggio di energia .

"Un sacco di duro lavoro sia in Svezia che nel Regno Unito è stato investito nell'ottenere un nuovo contratto con Rekom, in base al quale avremo la responsabilità della spedizione di 15.000 tonnellate di CDR su un periodo di 36 settimane durante la stagione 2018 - 2019. Ogni settimana cariceremo 15 trailer su cinque mega cassette per la rotta Immingham - Gothenburg, che saranno gestiti dalla struttura DTA per la consegna ininterrotta tramite rimorchio diretto a Halmstad per rifornire le famiglie domestiche ", afferma Mike Hughes, Business Development Manager di Immingham.

RDF sta dimostrando di essere un eccellente prodotto di esportazione per DFDS, e il 2018 non vede segni di declino con il numero record spostato tramite l'operazione di Immingham.

"Un ringraziamento speciale va a tutti i miei colleghi a Göteborg e Immingham per questo superbo risultato. Stiamo pianificando una solida partnership con Rekom, poiché vediamo molte altre opportunità e potenzialità in questa cooperazione ".


Le balle che arrivano sul rimorchio vengono caricate e fissate su mega cassette prima della spedizione.

Cosa facciamo quando una nave è piena?

Domenica 22 ottobre, questo container da 40 piedi che trasportava RDF è stato caricato su Lysvik Seaways a Immingham, insieme ad altri nove container. Ciò ha segnato l'inizio del trasporto regolare di CDR destinati a Oslo in container.

DFDS è ora riuscita a vendere la capacità completa di CDR (combustibile derivato dai rifiuti) nella stiva di Lysvik Seaways da Immingham a Oslo, ma i nostri clienti sono alla ricerca di capacità ancora maggiori. Quindi, il team ha noleggiato container da 40 piedi per aumentare la capacità su questa rotta. Ciò aggiunge una capacità aggiuntiva per RDF a settimana, oltre alle molte tonnellate che spediamo settimanalmente alla rinfusa.

Domenica 22 ottobre, un flusso regolare con questo metodo è iniziato quando 10 container sono stati caricati su Lysvik Seaways. "Questo è un periodo molto emozionante, poiché migliora ulteriormente la capacità di esportazione di Lysvik Seaways e, a fine novembre, prevediamo di spedire ulteriori container a settimana. Questo è un volume aggiuntivo per uno dei nostri clienti che attualmente trasporta su questa nave, dice Michael Hughes, Business Development Manager (industriale) di Immingham.

"Nei momenti in cui i nostri clienti cercano più capacità, è davvero importante trovare nuove soluzioni per assicurarsi che questo carico non si trovi su altre navi."
"Ancora una volta, la grande collaborazione e il duro lavoro tra i dipartimenti di logistica marittima di Immingham e Oslo hanno dato i loro frutti. Possiamo essere orgogliosi di ciò che offriamo al mercato RDF, in quanto vediamo una continua crescita in questo segmento, e siamo un chiaro leader di mercato nel trasporto di CDR dal Regno Unito in Norvegia con le soluzioni che offriamo ", afferma.