Articoli

Progetto per migliorare la sicurezza nelle operazioni di carico

Il nuovo progetto di DFDS per migliorare la sicurezza nelle operazioni di carico, sarà gestito da Michael Stig, Designated Person, per la sicurezza a bordo, e da Jesper Hartvig Nielsen, Fleet Management, per la sicurezza a terra.

DFDS avvia un progetto per migliorare la sicurezza nei nostri terminal e a bordo delle nostre navi durante le operazioni di carico.

Negli ultimi mesi abbiamo sperimentato una serie di tragici incidenti mortali ai nostri terminal e a bordo delle nostre navi durante le operazioni di carico. "Questo è assolutamente inaccettabile e provoca tragedia per individui, famiglie e colleghi. Pertanto, dobbiamo fare tutto ciò che è in nostro potere per imparare da questi incidenti e usare il nostro apprendimento per evitare che tali incidenti si ripetano. Come datore di lavoro premuroso, non dovremmo risparmiare nessuno sforzo per creare e garantire un ambiente di lavoro sicuro per tutti i nostri colleghi, a terra e in mare. Tutti i membri della nostra rete dovrebbero tornare a casa sani e salvi dal lavoro ", afferma Torben Carlsen, CEO.

Il progetto sarà gestito da Michael Stig, Designated Person, per la sicurezza a bordo, e da Jesper Hartvig Nielsen, Fleet Management, per la sicurezza a terra.

“Ispirati da Immingham, abbiamo deciso di chiamare il progetto 'Safety Startts with Me', poiché si tratta di un compito comune. Non importa quanto siano sicuri i nostri processi e procedure di lavoro, faremo sempre affidamento su ognuno di voi per fare del proprio meglio per rimanere al sicuro e per aiutare i colleghi a rimanere al sicuro ”, afferma Michael Stig.

"Inizieremo il nostro lavoro nei prossimi mesi per creare un ambiente di lavoro più sicuro in cui incidenti mortali come quelli che abbiamo visto di recente non si verificano."

Covid-19: la sede centrale adatta la forza lavoro alla pandemia

La riduzione temporanea delle attività di trasporto passeggeri e merci riduce alcune attività della sede centrale e pertanto alcuni colleghi verranno inviati in congedo temporaneo retribuito.

Restrizioni di viaggio e altre misure che mirano a ridurre la diffusione del virus Covid-19, hanno notevolmente ridotto i nostri servizi passeggeri e stanno anche iniziando a incidere sulle nostre attività di trasporto merci.

A causa delle rotte sospese e della riduzione dei servizi a bordo, i colleghi in mare e a terra sono stati o vengono inviati in congedo temporaneo retribuito.

Ciò è possibile grazie ai pacchetti di aiuti nazionali che mirano a garantire che aziende come la DFDS possano adattare meglio i loro costi alla situazione, mantenere l'occupazione ed essere pronti a riguadagnare attività e dare il bentornato alle persone non appena le restrizioni Covid-19 vengono revocate.

Ovviamente, il livello di attività inferiore influisce anche sulle funzioni della nostra sede. Pertanto, da domani inizieremo anche a inviare personale della sede in congedo temporaneo retribuito.

Se sei tra i 50 colleghi inclusi, ne sarai informato oggi dal tuo manager, ed è molto importante per me sottolineare l'ovvio: non ha nulla a che fare con la tua performance. Al contrario, nell'Executive Management Team e nel Board, siamo estremamente colpiti dal tuo lavoro e comportamento durante la crisi. È solo una misura per ridurre i nostri costi nelle aree colpite in modo da poter affrontare la crisi in buona forma e continuare come un ottimo posto di lavoro. In effetti, non vediamo l'ora di darti il bentornato e riportare gli affari alla velocità.

In linea con le misure EMT

In generale, seguiremo le misure di cui abbiamo informato la scorsa settimana.

Ciò significa che ridurremo le funzioni che sono state fortemente influenzate dal ridotto livello di attività operativa ma continueremo a concentrarci sulla realizzazione di progetti strategici che sono fondamentali per il business a lungo termine. Ciò include progetti come il progetto ERP, DFDS Direct, la sfida sul clima, la RSI e altre iniziative strategiche.

Stiamo monitorando da vicino la situazione e crediamo che, con queste misure e il tuo aiuto, riusciremo a far fronte a DFDS bene attraverso questa crisi - e manterremo i nostri fantastici team che sono la nostra migliore garanzia per riguadagnare rapidamente la nostra forza e il nostro business.

A nome del gruppo dirigente

Torben Carlsen

Il Chief Technology Officer Rune Keldsen ora ha iniziato a DFDS

Il nuovo Chief Technology Officer di DFDS, Rune Keldsen, ha assunto il suo nuovo ruolo di Responsabile Digital & IT alla DFDS giovedì 20 febbraio. Inizierà ora a pianificare le visite alle sedi della nostra rete.

 

Giovedì 20 febbraio è stato il primo giorno lavorativo ufficiale per Rune Keldsen, il nostro nuovo Chief Technology Officer.

“Non vedevo l'ora di farlo e sono entusiasta di unirmi a un'organizzazione che brilla davvero di energia, motivazione e tanto talento. Spero di avere presto l'opportunità di incontrarvi tutti quando visiterò le varie sedi di DFDS ", afferma Rune.

Rune sarà collocata sia a DFDS House che a Harbour House, dove è collocata la maggior parte dell'organizzazione digitale.

“Accolgo con favore Rune su DFDS. Non vedo l'ora di lavorare con lui per continuare il nostro viaggio verso un futuro più digitale. Sono anche molto lieto che ora abbiamo creato il nuovo team esecutivo completo ”, afferma Torben Carlsen.

Posa della prima pietra per il nuovo quartier generale

Oggi è un giorno molto speciale per DFDS. La costruzione della nostra nuova sede è iniziata ufficialmente alla cerimonia della posa della prima pietra a Copenaghen.

Marius Møller, direttore di PensionDanmark, ha dato il benvenuto agli ospiti e presentato gli oratori: Torben Carlsen; Frank Jensen, Lord Mayor di Copenhagen; Torben Möger Pedersen, CEO, PensionDanmark; Søren Mølbak, direttore, PLH Architects; e Martin Manthorpe, direttore, NCC.

Torben ha parlato dell'obiettivo per la nostra nuova sede: un posto con spazio per tutti; un ambiente di lavoro onnicomprensivo, progettato per riunire le persone, come è naturale solo per un ambiente di lavoro sempre più internazionale e diversificato con 700 dipendenti da 40 paesi.

“Deve fornire un quadro che ispiri la collaborazione e aiuti a rompere i confini tra persone e discipline. Un luogo in cui dipendenti esperti e figli di una nuova era digitale possono prosperare ed essere ispirati dall'innovazione e dallo sviluppo. Pertanto, il passaggio da DFDS House alla nuova sede sarà più di un viaggio di 800 metri tra l'ufficio attuale e quello futuro. Sarà un viaggio culturale che aprirà la strada al futuro di DFDS ", ha affermato Torben Carlsen.

Dopo il discorso finale, una capsula del tempo è stata sepolta in una scatola d'acciaio che in seguito verrà collocata nelle fondamenta. La capsula contiene oggetti di ciascun diffusore e simboleggia l'anno di inizio della costruzione. Torben ha fornito una mappa delle rotte DFDS, immagini di Hollandia Seaways e un camion DFDS, che rappresentano i nostri servizi principali, e una lettera al futuro che descrive DFDS nel 2020 e le questioni su cui ci stiamo concentrando. Puoi leggere la lettera qui cliccando qui.

Un grande ringraziamento ai nostri colleghi che hanno inviato suggerimenti e al Group Marketing per la progettazione.


Da sinistra: Torben Möger Pedersen, Frank Jensen e Torben Carlsen stanno per mettere la capsula del tempo in una scatola d'acciaio.


Frank Jensen e Torben Carlsen pronti con la cazzuola.


Niklas Andersson, EVP e responsabile della divisione logistica; Anne-Christine Ahrenkiel, EVP e Chief People Officer; e Peder Gellert, EVP e Head of Ferry Division, erano presenti alla cerimonia per vedere l'inizio del loro futuro posto di lavoro.

Il nuovo direttore finanziario visita Gothenburg

Nell'ambito della visita dell'Executive Management Team a Göteborg di questa settimana, il team è stato invitato a vedere i modelli di camion high-tech di Volvo - qui visti con il CFO Karina Deacon di DFDS al volante.

Karina Deacon, la nostra nuova CFO, è impegnata a visitare varie sedi di DFDS, nonché a incontrarsi e conoscere i nostri colleghi e aziende. Questa settimana ha offerto un'eccellente opportunità per farlo poiché il team di gestione esecutivo ha organizzato uno dei loro incontri regolari a Göteborg. La visita comprendeva anche la partecipazione all'iniziativa One-DFDS che Morgan Olausson di Ferry e Niklas Andersson di Logistics avevano avviato per riunire i manager di tutte le nostre attività di Göteborg per discutere su come supportarsi a vicenda e lavorare insieme per far crescere gli affari. La giornata ha incluso anche una visita a Volvo in cui i membri EMT hanno avuto un'impressione di prima mano dei modelli high-tech di Volvo Truck, come mostrato nella foto con Karina al volante.

Martedì Karina aveva organizzato incontri one-to-one con Morgan Olausson, Mathias Dahlström, Head of Sweden International, Logistics e Jeppe Skivild, Finance Manager Sweden.

Martedì c'era anche un piccolo bonus: un tour di Hollandia Seaways che era in porto durante la visita.

“È stato un piacere incontrare così tanti dei miei nuovi colleghi e provare la dedizione e la professionalità con cui le persone svolgono il proprio lavoro. Grazie a tutti a Göteborg per la cortese ospitalità e per aver reso la visita un'esperienza molto positiva ”, afferma Karina

Rune Keldsen ha incontrato i suoi nuovi colleghi IT e digitali

Ci sono state molte risate e sorrisi venerdì scorso quando Rune Keldsen ha visitato DFDS

Venerdì 10 gennaio, il nostro nuovo Chief Technology Officer Rune Keldsen ha visitato DFDS House per incontrare alcuni dei suoi nuovi colleghi.

Quasi tutti i colleghi IT e digitali di DFDS House si sono presentati per incontrare Rune e sentir parlare di lui e dei suoi pensieri riguardo al suo nuovo ruolo.

Rune dice: "So che al momento DFDS sta realizzando un'importante trasformazione digitale e IT. Considerando tutto il talento di DFDS, è un privilegio essere inclusi in questo entusiasmante viaggio. L'industria marittima è totalmente nuova per me e non vedo l'ora di iniziare e conoscere meglio DFDS. Sono molto umile riguardo al mio nuovo lavoro e farò molte domande, a cui spero che sarai abbastanza gentile da rispondere. Non vedo l'ora di lavorare con te. "

Rune Keldsen diventa il nostro Chief Technology Officer

Sono estremamente lieto di annunciare che Rune Keldsen (40) si unirà a noi come nuovo EVP e Chief Technology Officer entro il 1 ° marzo.

In qualità di Chief Technology Officer, sarà membro dell'Executive Management Team con la responsabilità dell'organizzazione digitale guidata da Sophie-Kim Chapman e dell'organizzazione IT precedentemente guidata da Gert Møller. Sophie-Kim riferirà a Rune, così come i precedenti rapporti diretti di Gert.

Rune arriva in DFDS da Chief Digital Officer del Nuuday Group (TDC), che comprende marchi di media e tecnologia come Yousee, TDC Business, Telmore, Fullrate, NetDesign, Hiper e Blockbuster. Porta con sé un'impressionante esperienza nel gruppo Nuuday, dove è stato il primo responsabile dello sviluppo dell'esperienza del cliente attraverso le piattaforme di intrattenimento. Negli ultimi tre anni è stato il capostipite di una trasformazione digitale, spingendo Nuuday a diventare un fornitore di servizi digitali. Più di recente, è stato responsabile dell'organizzazione digitale di tutti i marchi Nuuday.

Rune ha conseguito un Master specialistico in IT presso la Copenhagen Business School nel 2005. Ha iniziato la sua carriera presso la società di software ScanJour (ora parte di KMD) nel 2006 e nel 2010 è passato al gruppo Media-Saturn come vicepresidente dell'Ufficio di gestione del progetto . È entrato in Yousee / Nuuday nel 2013.

Non vedo l'ora di dare il benvenuto a Rune in DFDS. Sono sicuro che lo supporterete tutti nel suo e nel nostro lavoro per portare la nostra trasformazione digitale al livello successivo e rendere la nostra organizzazione IT e digitale un contributo ancora più importante per il successo di DFDS e la nostra strategia Win23.

Torben Carlsen

 

Con Rune Keldsen come Chief Technology Officer, il team di gestione esecutiva è completo. Il team è ora composto da: Torben Carlsen (CEO), Karina Deacon (CFO), Peder Gellert (divisione traghetti EVP), Niklas Andersson (divisione logistica EVP), Anne-Christine Ahrenkiel (Chief People Officer) e Rune Keldsen (Chief Technology Officer) )