Articoli

Foto fantastiche del primo edificio nuovo per i Paesi Baltici

Scatti fantastici che catturano il cantiere molto trafficato e il nostro primo traghetto combinato merci e passeggeri che è ben avviato. Grazie a Christian Simon Nielsen per aver condiviso le foto. 

Mentre alcuni di noi si sono goduti le vacanze estive, il team del sito e il personale di costruzione del cantiere navale di Guangzhou in Cina hanno lavorato duramente per preparare il nostro primo traghetto combinato merci e passeggeri per il varo. Questo è il primo di due traghetti dal Guangzhou Shipyard International (GSI). I traghetti avranno ciascuno una capacità di 4.500 metri di corsia e saranno in grado di trasportare 600 passeggeri. Sono impostati per operare sulle rotte baltiche.

Christian Simon Nielsen, Project Manager, afferma: "Nonostante le temperature molto calde fino a 35-40 gradi, l'assemblaggio dello scafo sta procedendo a una velocità notevole e si può già vedere la forma della nave lunga 230 m come mostrato nelle immagini."

"Ora stiamo cercando di aggiungere i pochi blocchi rimanenti e procedere a eseguire molte operazioni di saldatura, verniciatura e montaggio di timoni ed eliche, in modo che il traghetto sia pronto per il varo all'inizio dell'autunno", afferma Christian.

"Il nostro team del sito è in grande spirito. A causa delle restrizioni di viaggio sono rimasti in Cina durante le loro vacanze estive e hanno sperimentato cose straordinarie come vivere in capanne di tende a Tiger Leaping Gorge nella provincia dello Yunnan, fare trekking sulle Montagne Gialle nella provincia di Anhui, esplorare le attrazioni culturali del Lago dell'Ovest, Hangzhou in Provincia di Zhejiang e relax in spiaggia sull'isola di Hainan. Grazie a Steen Haurum, Morten Fenger e Jens Monk Green Bro per aver condiviso alcune delle loro foto delle vacanze che potete vedere qui sotto ”.

 
Tiger Leaping Gorge nella provincia dello Yunnan


Montagne gialle nella provincia di Anhui


West Lake, Hangzhou nella provincia di Zhejiang


La spiaggia dell'isola di Hainan

Traghetto Mega pronto per il varo

Molto presto, le chiuse si apriranno per il flusso d'acqua e riempiranno uno dei bacini del cantiere del cantiere navale Jinling in Cina per avviare il varo del nostro sesto e ultimo mega traghetto merci. Il lancio segnerà il momento in cui il traghetto da 6.700 metri sarà imbarcato per la prima volta.

Quando il molo dell'edificio è pieno d'acqua, i rimorchiatori la scorteranno fuori sul fiume Yangtze, dove il team del cantiere e l'equipaggio di costruzione eseguiranno i preparativi finali prima della prova in mare.

Sotto puoi vedere alcune foto dal molo dell'edificio scattate dal Capitano Jeppe Halkjær Pedersen. Sembra piuttosto impressionante con lo scafo appena rivestito e l'equipaggio di costruzione accanto per la scala.


Il team (quasi) completo del cantiere del cantiere navale di Jinling

Immagini dal molo dell'edificio. Grazie a Jeppe Halkjær Pedersen per le foto:

Chiglia posata per nuove costruzioni per i Paesi Baltici

Rappresentanti del cantiere navale, Lloyd's Register e DFDS.

Con i cantieri navali cinesi che ricominciano la costruzione, Newbuilding & Major Conversions è felice di condividere un altro importante traguardo che segna l'inizio della costruzione e la nascita della nave. Oggi, il 23 aprile 2020, è stata posata la chiglia per il secondo traghetto combinato merci e passeggeri destinato al Baltico.


Steen Haurum di DFDS conclude la firma con un pugno insieme ai rappresentanti di Guangzhou Shipyard International e Lloyd's Register.

Nonostante le precauzioni di sicurezza dovute a Covid-19, la cerimonia è andata come previsto. Dopo la firma dei documenti di posa della chiglia, Jens Monk Bro e Morten Fenger hanno posto la moneta cerimoniale sotto la chiglia per benedire e onorare la nave che simboleggia la fortuna proprio come la tradizione descrive.


Jens Monk Bro, Project Engineer & Chief Officer, e Morten Fenger, Project Engineer & Chief Officer.

La moneta del Giubileo usata per questa cerimonia è stata rilasciata in ricordo del matrimonio tra la sua Altezza reale il Principe Frederik e Mary Elizabeth Donaldson il 14 maggio 2004. La moneta è stata progettata dallo scultore Jacques Raes e seguirà la nave per fortuna durante gli innumerevoli viaggi in mare.


La moneta cerimoniale

Questo è il secondo dei due traghetti in costruzione presso il cantiere GSI a Guangzhou, nel sud della Cina. Entrambi sono previsti per sostituire il tonnellaggio tra Karlshamn in Svezia e Klaipeda in Lituania. Il traghetto lungo 230 metri avrà una capacità di carico di 4500 metri per metro e 600 passeggeri.

Posa di chiglia di nuova costruzione per i Paesi Baltici

I nostri progetti di nuova costruzione in Cina hanno raggiunto il traguardo dopo il traguardo nel 2019 e sembra muoversi nella stessa direzione nel 2020. Proprio la scorsa settimana ci è stato consegnato il quarto mega traghetto da Jinling Shipyard. Oggi, il 13 gennaio, la chiglia è stata posata per il primo di due nuove costruzioni combinate di merci e passeggeri dal cantiere navale di Guangzhou nel sud della Cina.

La cerimonia di posa della chiglia celebra l'avvio della costruzione nel bacino di carenaggio e la nascita della nave. Si è tenuto nel bacino di carenaggio, dove la costruzione sarà in corso fino a quando non sarà pronta per il lancio.

Steen Haurum, Site Manager, ha partecipato alla cerimonia e per tradizione ha messo la moneta sotto la chiglia per benedire e onorare la nave con buona fortuna.

Steen dice: “Per questa occasione speciale, abbiamo usato la Royal Coin che è stata rilasciata in memoria del matrimonio del Principe ereditario reale di Sua Altezza Frederik Frederik e il matrimonio di #8217 con Miss Mary Elizabeth Donaldson, ora Crown Princess Mary di Danimarca, il 14 maggio 2004.
La moneta è stata progettata dallo scultore Karin Lorenzen e quando il traghetto verrà consegnato, verrà messo in mostra nel caos a bordo seguendo sempre il traghetto per buona fortuna nei numerosi viaggi a venire.

Congratulazioni e grazie al team del sito a Guangzhou. Ora non vedo davvero l'ora di continuare la costruzione con il team del sito e l'equipaggio della costruzione che sicuramente consegnerà un traghetto eccezionale ai nostri colleghi nei Paesi Baltici ".


Il traghetto lungo 230 metri arriverà nel 2021. Avrà una capacità di carico di 4500 metri per metro e 600 passeggeri.

 

Come puoi vedere sullo sfondo delle immagini, il primo blocco è ora in posizione nel bacino di carenaggio. Non passerà molto tempo prima che vengano aggiunti ulteriori blocchi in modo da poter vedere il traghetto prendere forma. Le foto includono il topografo senior LR Robert Mallet, il responsabile del sito DFDS Steen Haurum, il responsabile della produzione GSI Li Huilun.

Consegnato il quarto mega traghetto merci

È bello iniziare non solo un nuovo anno ma anche un decennio con la consegna di un nuovo e impressionante traghetto. Il 7 gennaio abbiamo preso in consegna il nostro quarto traghetto Ro-Ro da 6700 lm dal cantiere navale di Jinling in Cina. Il traghetto ci è stato consegnato alle 15:08 ora cinese, che a causa dell'8 è un momento fortunato (!). Il tempo in Danimarca era dovuto alla differenza di fuso orario 08:08, che è un numero ancora più fortunato!

L'8 gennaio abbiamo effettuato il tradizionale cambio di bandiera in cui è stata issata la bandiera danese. HUMBRIA SEAWAYS è ora in fase di preparazione per la partenza dal cantiere navale di Jinling, che a seconda delle condizioni meteorologiche avverrà il più presto possibile. Durante il viaggio di ritorno a casa HUMBRIA SEAWAYS chiamerà Singapore per portare a bordo alcuni container della fornitura del proprietario e il bunkeraggio. Non vediamo l'ora di dare il benvenuto al traghetto a Vlaardingen a febbraio.

Come accennato in precedenza, è il nostro quarto mega traghetto da Jinling entro 11½ mesi. Ne abbiamo ancora due e si prevede che seguiranno a marzo e entro la fine di ottobre di quest'anno.

Per favore, goditi le foto delle varie cerimonie e la cena con i team del progetto e del sito

Grazie a tutti i soggetti coinvolti per l'ottimo lavoro svolto.

Jesper Aagesen
Direttore, Newbuilding e principali conversioni

Prova in mare riuscita per mega traghetto merci

Sabato scorso, il nostro quarto mega traghetto merci è uscito ufficialmente dalla fase di costruzione mentre si avventurava sull'affollato fiume Yangtze per prove in mare.

In condizioni realistiche, l'equipaggio ha valutato e supervisionato le prestazioni del traghetto merci in termini di velocità, manovrabilità, equipaggiamento, sistemi e sicurezza. Oggi, la nave da 6.700 metri è rientrata in sicurezza nel cantiere dopo una prova in mare fluida e riuscita.

Jens Peter Baltsersen, Senior Project Manager per le sei nuove costruzioni costruite nel cantiere navale di Jinling, afferma: “Partire per le prove in mare è sempre sia emozionante che elettrizzante poiché è l'ultima possibilità di garantire che la nave e tutti i sistemi funzionino normalmente prima della consegna a DFDS.”

Congratulazioni al team del sito e al team di costruzione per l'ennesimo traguardo raggiunto nella nostra avventura di nuova costruzione.


Il nostro quarto mega traghetto merci in partenza dal cantiere navale di Jinling per prove in mare.


Tempi indaffarati sul fiume Yangtze fuori dal cantiere navale di Jinling.

Fantastico video di Hollandia Seaways

Abbiamo appena ricevuto un video fenomenale di Hollandia Seaways con apparizioni di ospiti delle sue sorelle.

La scorsa settimana, il terzo mega traghetto merci è partito per il suo viaggio inaugurale verso l'Europa e attualmente è appena a sud del Sudafrica con l'equipaggio di buon umore.

Il viaggio procede secondo i piani e dovrebbe arrivare a Vlaardingen il 22 novembre e Gothenburg il 25 novembre.

Grazie a Jens Peter Baltsersen, Senior Project Manager, per aver condiviso fantastiche immagini insieme a un fantastico video che mostra Hollandia che inizia il suo primo viaggio e lascia Jinling Shipyard.

Terzo mega traghetto merci in rotta verso l'Europa

A seguito di un passaggio con successo a DFDS, tre dei sei mega traghetti merci sono stati ora consegnati a DFDS. Siamo molto entusiasti di condividere con voi che il Capitano Thomas Stephensen e il suo equipaggio stanno attualmente conducendo in sicurezza la nuova aggiunta della nostra flotta, Hollandia Seaways, nella sua nuova casa sul Mare del Nord.

A differenza di Efeso e Troia, che passarono alla bandiera turca quando arrivarono a Istanbul, Hollandia rimarrà sotto la bandiera danese durante il suo servizio.

Prima dell'inizio del viaggio di quattro settimane, era necessario uno scalo a Singapore per preparare Hollandia al servizio che includeva un controllo da parte dei tecnici dell'assistenza e per caricare diversi grandi contenitori pieni di pezzi di ricambio, magazzini e provviste. Peter Guldager, Senior acquisti Manager, è stato di nuovo sul posto per gestire il caricamento e ha gentilmente condiviso un video e una foto di Hollandia in arrivo a Singapore.

“In questo momento, il piano è una chiamata di prova a Vlaardingen il 22 novembre, forse una chiamata aggiuntiva a Immingham e poi l'arrivo finale a Göteborg. Le telefonate a Vlaardingen e Immingham sono ancora soggette al suo arrivo in tempo a Göteborg ", afferma Jens Peter Baltsersen, Senior Project Manager.

È incredibile pensare che siamo già a metà del nostro ordine dei sei mega traghetti merci realizzati con Jinling Shipyard nel 2016 e non possiamo essere i soli nel nord che non vedono l'ora di vedere il gigante da vicino quando arriva. Presto condivideremo informazioni più specifiche su dove entrerà in servizio Hollandia.

Il nuovo traghetto per il Canale raggiunge un'altra pietra miliare nella costruzione

Martedì scorso si è svolta la tradizionale cerimonia di posa della chiglia presso il cantiere navale Avic di Weihai, in Cina, per celebrare ufficialmente la prossima fase di costruzione del nostro traghetto combinato per merci e passeggeri destinato al Canale. Si chiamerà Costa d'Opale.

La chiglia un tempo costituiva la spina dorsale di una nave, collegando la prua alla poppa e allungando la lunghezza della nave. Quando la chiglia fu posta alla cerimonia, significava la nascita della nave e gli operai del cantiere potevano iniziare a costruire lo scafo attorno alla chiglia.

Al giorno d'oggi, la chiglia tradizionale è stata sostituita da enormi sezioni che sono saldate insieme per formare lo scafo di una nave. Tuttavia, la tradizione vive e martedì scorso, una sezione è stata abbassata nel bacino di carenaggio del cantiere navale Avic a Weihai, in Cina, per rappresentare la posa della chiglia per il nostro traghetto combinato per trasporto merci e passeggeri.

Insieme ai rappresentanti del cantiere navale, erano presenti alla cerimonia anche Stena RoRo e il rappresentante senior del noleggiatore della DFDS, Anders B Thomsen.

Stena RoRo è il proprietario della nave e DFDS prenderà il traghetto su un charter bareboat di 10 anni con consegna dalla Cina entro la fine di giugno 2021. Il traghetto lungo 214 metri sarà la nave più lunga sulla Manica con capacità per 1.000 passeggeri e equipaggio insieme a 160 rimorchi. È destinata all'uso sulla rotta Dover - Calais e prende quindi il nome da una delle regioni costiere più belle di Francia, la Costa d'Opale, che confina con il Belgio e si trova di fronte alle scogliere del sud-est dell'Inghilterra.


Rappresentante del Senior Charterer Anders B Thomsen alla cerimonia di posa della chiglia

Terzo traghetto merci ora battente bandiera danese

Dopo la consegna del terzo mega traghetto merci a DFDS, i partecipanti e l'equipaggio hanno preso parte a una tradizionale cerimonia della bandiera in cui il Primo Ufficiale Finn Henneberg Bay ha issato la bandiera danese. Come puoi vedere nella foto sopra, alcune delle sue navi gemelle si sono unite alla cerimonia presso il cantiere navale di Jinling in Cina, così i partecipanti hanno potuto godere di una vista spettacolare sui nostri quarto e quinto mega traghetto.

Proprio ieri, il traghetto di 6.700 metri ha lasciato il cantiere durante il suo viaggio inaugurale e si è diretto a Singapore, per essere messo in servizio e rifornito con una varietà di forniture e provviste.

Grazie mille al senior project manager Jens Peter Baltsersen per aver condiviso le foto e per averci tenuto aggiornato sui progressi nel cantiere navale di Jinling.

Terzo traghetto merci consegnato a DFDS

Il team che ha gestito la consegna del terzo mega traghetto merci di DFDS da Jinling in Cina. Da sinistra: del nostro Ole Færge, vicepresidente e responsabile legale e assicurativo; Jens Peter Baltsersen, Senior Project Manager; Jesper Aagesen, direttore di Newbuildings e conversioni principali; e Jesper Hartvig Nielsen, Capitano del porto aziendale.

La tradizione cinese considera tre un numero fortunato. Tuttavia, possiamo assicurarti che non è stata fortunata la costruzione del nostro terzo mega traghetto merci. Ciò ha richiesto una pianificazione precisa e un duro lavoro.

Con la fase di costruzione ora completata e la documentazione necessaria firmata, siamo lieti di annunciare che possiamo ufficialmente chiamare il nostro terzo mega traghetto merci.

La consegna è avvenuta ieri alle 17:18 ora locale, quando Ole Færge, Jens Peter Baltsersen, Jesper Aagesen e Jesper Hartvig Nielsen erano in Cina per prendere parte alla cerimonia di consegna.

Congratulazioni e grazie al team del sito e alla squadra di costruzione per l'ottimo lavoro svolto.


Secondo da sinistra: Jens Peter Baltsersen, Jesper Aagesen, Jesper Hartvig Nielsen

Cerimonia di taglio della lamiera d'acciaio per il nostro secondo traghetto combinato per trasporto merci e passeggeri

La semplice pressione di un pulsante potrebbe essere un semplice atto di per sé, tuttavia durante una cerimonia di taglio di lastre di acciaio significa l'inizio della fase di costruzione dopo anni di attenta pianificazione e progettazione fin nei minimi dettagli.

È passato solo un mese dalla cerimonia del taglio della lamiera per il nostro primo traghetto combinato merci e passeggeri, ma è già tempo che il secondo traghetto superi questo traguardo. Ieri è stata organizzata una cerimonia di taglio della lamiera al Guangzhou Shipyard International, nel sud della Cina, per celebrare la transizione delle navi dalla fase di progettazione a quella di costruzione. È stato il sovrintendente senior del sito Morten Fenger a premere il pulsante per avviare il taglio dell'acciaio per il traghetto di 230 metri che sarà in grado di trasportare 270 rimorchi e 600 passeggeri.

Congratulazioni al nostro team di cantiere presso il cantiere navale di Guangzhou che ora sarà ancora più impegnato con la costruzione di due nuove costruzioni.


Rappresentanti del nostro team del sito, società di classificazione e cantiere durante la cerimonia del taglio dell'acciaio

 

Il momento esatto in cui Morten Fenger ha premuto il pulsante per avviare il taglio dell'acciaio per il nostro secondo traghetto combinato merci e passeggeri

Terzo mega traghetto da Jinling per prove in mare

Domenica scorsa il nostro terzo traghetto merci dal cantiere navale di Jinling è andato in prova. Le immagini mostrano il traghetto la prima sera delle sue prove in mare, ancorando sul fiume Yangtze

I nostri colleghi del cantiere navale di Jinling in Cina sono impegnati come non mai. Attualmente stanno gestendo la costruzione del terzo, quarto e quinto traghetto merci e i blocchi per la sesta nave sono in costruzione con la posa della chiglia prevista per ottobre.

Il senior project manager Jens Peter Baltsersen ha condiviso alcune foto e informazioni per fornire informazioni su ciò che sta accadendo a Jinling.

Jens Peter dice: “Il nostro terzo traghetto merci è andato in prova domenica scorsa. Durante le prove in mare l'intera nave viene testata per garantire che tutto funzioni correttamente e che tutti i sistemi a bordo funzionino normalmente. A seguito delle prove in mare, gli adeguamenti finali garantiranno che il traghetto sia pronto per la consegna a metà ottobre.

Gli altri mega traghetti sono ancora nel cantiere:


“È iniziata la messa in servizio dei sistemi a bordo del nostro quarto traghetto merci. Il traghetto è stato varato il mese scorso e da allora è stato posato sul molo di allestimento come si vede nelle foto sopra. La consegna prevista è prevista per il 1 ° dicembre. "

 


“Poco più di un mese fa, il quinto traghetto era semplicemente un mega blocco in attesa di essere assemblato e saldato. Tuttavia, come si vede nella foto, i progressi sono chiaramente visibili ora e il quinto traghetto sta rapidamente prendendo forma dopo le sue precedenti sorelle. Questa settimana sono stati installati i motori principali. "

La nuova costruzione passa alla fase di costruzione del cantiere navale di Guangzhou

Rappresentanti del nostro team del sito, società di classificazione e cantiere durante la cerimonia del taglio dell'acciaio

Un altro viaggio di nuova costruzione è iniziato oggi a DFDS. Sotto un cielo soleggiato al Guangzhou Shipyard International nel sud della Cina, DFDS ha tenuto una cerimonia di taglio dell'acciaio per il primo dei nostri due traghetti passeggeri e merci combinati. Ciò significa un avanzamento ufficiale dalla progettazione alla fase di costruzione.

Christian Simon Nielsen, Project Manager, afferma: “Il traghetto di 230 metri sarà costruito secondo tutti gli standard moderni, sarà in grado di trasportare 270 rimorchi e 600 passeggeri e si prevede che opererà sulle rotte del Baltico.
La nave è inoltre progettata per essere conforme al "Ritorno sicuro in porto", che è un regolamento stabilito dall'Organizzazione marittima internazionale (IMO) che richiede che le navi passeggeri più grandi siano progettate per una migliore sopravvivenza.

“Ciò significa che in caso di allagamento o incendio, i passeggeri e l'equipaggio possono rimanere a bordo in sicurezza poiché il traghetto dovrebbe essere in grado di tornare in porto senza richiedere l'evacuazione dei passeggeri. Ciò aggiunge una notevole complessità al design della nave ed è stato uno dei maggiori ostacoli da superare in fase di progettazione. Il lavoro di "Ritorno sicuro al porto" continuerà per tutto il processo di costruzione, ma con un ottimo lavoro di squadra continueremo a trovare buone soluzioni ", afferma Christian.

Il prossimo grande traguardo per la nave è la posa della chiglia, prevista entro la fine dell'anno o l'inizio del 2020.


Il sovrintendente senior del sito Jens Monk Green Bro ha partecipato alla cerimonia e ha premuto il pulsante per iniziare il taglio della lamiera di acciaio


Al cantiere navale di Guangzhou è consuetudine che ogni volta che un'azienda avvia la produzione nel cantiere, viene piantato un albero per simboleggiare buoni rapporti, buona cooperazione e amicizia durante e dopo il processo di costruzione

Lanciato il quarto mega traghetto da Jinling

Il quarto dei sei dei mega traghetti merci provenienti da Jinling Shipyard in Cina è ora lanciato sul fiume Yangtze.

 

E poi c'erano quattro traghetti merci galleggianti da Jinling. L'imponente ritmo di costruzione continua in Cina, dove il 5 luglio hanno lanciato il numero quattro su sei dal bacino di carenaggio di Jinling Shipyard.

Con il terzo traghetto per le merci nelle vicinanze e preparato a prepararsi per le sue prove in mare ad agosto, e il mega blocco per il quinto appena arrivato da Nanjing, il quarto ha fatto il suo debutto in acqua mentre il bacino di carenaggio si riempiva e i rimorchiatori la aiutavano a salire il fiume Yangtze.


Jens Peter Baltsersen ha condiviso le immagini del grande momento per quelli di noi in tutte le località che aspettano con impazienza per ottenere impressioni di prima mano sui grandi traghetti. Tranne, naturalmente, per i nostri colleghi della BU Med, molti dei quali hanno già familiarizzato con Efeso e Troia.

È davvero emozionante seguire la costruzione di queste navi da 6.700 metri di corsia e ci congratuliamo con il team del sito e il personale di costruzione per questo lancio di successo, lasciando solo due lanci da percorrere.

Il terzo traghetto merci di Jinling si prepara alla prova in mare

L'estate è alle porte, ma ciò non impedisce alla nostra squadra di lavoratori e al personale di costruzione di consegnarci enormi traghetti. Jens Peter Baltsersen ha condiviso oggi nuove riprese da Jinling Shipyard in Cina.

Mostrano il nostro terzo traghetto che viene spostato dai rimorchiatori verso l'esterno del molo e che sta facendo i preparativi finali verso la pista del mare ad agosto.


Inoltre, più tardi questa settimana, il 5 luglio, il quarto traghetto verrà lanciato e sarà posizionato dove il terzo traghetto è stato ormeggiato fino ad oggi.

I rimanenti traghetti merci da Jinling sono in corso

È a pieno regime sul cantiere Jinling in Cina. Il nostro team del sito ha consegnato due traghetti merci e sta lavorando sui seguenti tre. La costruzione inizierà presto con il sesto e ultimo traghetto nell'ordine effettuato con il cantiere navale. Può essere un po 'difficile tenere traccia dei progressi dai margini. Fortunatamente, Jens Peter Baltsersen, Senior Project Manager, ha condiviso alcune immagini dei quattro traghetti merci nelle loro varie fasi che illustrano perfettamente il processo di costruzione da piastre di acciaio ad un traghetto quasi completo.

Jens Peter dice: "La costruzione sta procedendo bene e segue il programma molto bene. All'inizio di questa settimana, Frane Pilic, Site Manager di OSM Ship Management, ha premuto il pulsante per avviare il taglio della lamiera d'acciaio per il nostro sesto e ultimo traghetto merci che dovrebbe essere consegnato nel quarto trimestre del 2020. C'è ancora qualche strada da fare, ma Sicuramente si sente speciale per preparare la costruzione dell'ultimo traghetto merci.

Stiamo anche assistendo a qualche miglioramento rispetto a due questioni specifiche relative alla protezione delle attrezzature e delle pulizie a bordo dei traghetti in costruzione, temi che sono stati presi in considerazione fin dall'inizio della fase di costruzione. Il cantiere ha raccolto su queste importanti aree che è molto positivo. "

Immagini del terzo traghetto merci. La via di rampa, sabbiatura del ponte 5 e poppa del ponte 7

Il quarto traghetto merci sta arrivando molto bene

Poche foto di blocchi prefabbricati fatti per costruire il quinto traghetto merci

Il taglio del piatto di acciaio iniziò per il sesto e ultimo traghetto

Riunione di progetto a Guangzhou Shipyard

Come forse saprai, abbiamo ordinato due traghetti merci e passeggeri combinati da 4500 corsie destinati a uno dei nostri servizi tra Klaipeda e la Germania o la Svezia. I due traghetti saranno costruiti presso il cantiere navale di Guangzhou in Cina e inizieranno presto.

All'inizio di questa settimana il team di progetto guidato dal Project Manager Christian Simon Nielsen è stato accompagnato dal direttore creativo David Earle di Digital & Marketing nella splendida Guangzhou per un incontro di progetto con il cantiere. Uno degli argomenti all'ordine del giorno era l'interior design che richiede molta considerazione, in modo che i traghetti possano dare la giusta sensazione DFDS ai nostri clienti.

Nota che ciò che vedi nelle foto non è necessariamente quello che otteniamo, poiché è stata presentata una vasta gamma di colori e materiali.

Grazie a David Earle e Jesper Aagesen per le foto.


Christian Simon Nielsen (in camicia bianca) e David Earle (in camicia rossa) guardando attraverso le molte possibilità di colori e materiali disponibili per l'interno dei traghetti


Uno degli argomenti all'ordine del giorno era che il team del progetto avviava discussioni con il cantiere sulla progettazione e sui materiali degli interni

Il secondo traghetto merci di Jinling completa il viaggio da Singapore

Un sacco di metri di corsia navigano attraverso il Canale di Suez con le enormi dune di sabbia su ogni lato

Il nostro secondo traghetto merci da Jinling Shipyard ha ormai raggiunto il Mar Mediterraneo dopo 15 giorni di navigazione da Singapore con un arrivo previsto al Porto di Pendik questa sera.

Il capitano Joakim Dahlberg afferma: "Il viaggio è stato per lo più scorrevole con alcune difficoltà minori di cui siamo riusciti a prenderci cura. Subito dopo l'attracco da Singapore, abbiamo sperimentato la prima pioggia di questo viaggio, una pioggia tropicale molto pesante, tuttavia durante il viaggio il tempo era per lo più piacevole anche se alcuni giorni erano terribilmente caldi con più di 43 gradi accompagnati da sole e cielo sereno.

"Abbiamo anche avuto l'opportunità di vedere alcune balene curiose che ci seguivano durante il giorno, ma sfortunatamente si sono rifiutate di rompere la superficie abbastanza a lungo da ottenere delle belle foto".

Joakim ci ha gentilmente fornito alcune splendide foto del nostro traghetto merci che naviga attraverso l'imponente Canale di Suez lo scorso sabato.

"Il passaggio attraverso il canale è stato veloce e siamo stati fortunati ad essere i primi nel convoglio. Sabato scorso alle 15.45, siamo arrivati a Port Said, situato alla fine del Canale di Suez, e circa un'ora dopo eravamo fuori dal fairway a mare aperto e abbiamo fermato uno dei motori per ricominciare a rallentare di nuovo a circa 10 nodi . Oggi lasceremo l'ancora al di fuori del porto di Pendik stasera alle 22:00 CET "dice Joakim.

Costruzione combinata di traghetti merci e passeggeri avviata in Cina

Anders Thomsen ha avviato la macchina per il taglio dell'acciaio

Al momento abbiamo molti sviluppi da entusiasmare in Cina. Abbiamo un enorme ordine di sei mega traghetti da Jinling Shipyard e il secondo traghetto arriverà presto in Turchia.
A Guangzhou, abbiamo ordinato due traghetti merci e passeggeri che ci prepareranno per le esigenze e le esigenze future dei nostri clienti.
E proprio lo scorso venerdì, abbiamo raggiunto un'altra pietra miliare mentre la prima cerimonia di taglio delle lamiere d'acciaio presso il Cantiere AVIC di Weihai, in Cina, ha avviato la costruzione del nostro traghetto combinato per merci e passeggeri destinato a Canale. Il traghetto dovrebbe essere consegnato a DFDS su un charter bareboat di 10 anni a metà del 2021 e sarà la nave più lunga sul canale con capacità per 1.000 passeggeri e equipaggio.

"Il nuovo traghetto verrà messo in funzione sulla rotta Dover - Calais. Riteniamo quindi che sia giusto nominarla dopo una delle più belle regioni costiere della Francia, la Côte d'Opale, che confina con il Belgio e si trova di fronte alle scogliere del sud-est dell'Inghilterra ", afferma Kasper Moos, responsabile della BU Short Percorsi e passeggeri.

Iniziare la costruzione con una semplice pressione di un pulsante
"Alle esattamente 09:08 (numeri fortunati in Cina), il nostro nuovo collega, Anders Thomsen, rappresentante del noleggiatore senior di DFDS, ha premuto il pulsante sulla macchina di taglio dell'acciaio ", afferma Jesper Aagesen, direttore di Newbuilding & Major Conversion. "Questo ha iniziato il lavoro di taglio sulla primissima lamiera d'acciaio. C'è comunque ancora un modo per andare fino a quando le restanti circa 10.000 tonnellate di acciaio sono state saldate insieme, ma sono molto entusiasta di seguire la costruzione dal taglio dell'acciaio alla consegna. "


Anders Thomsen osservò da vicino il primo taglio di lamiere d'acciaio


Stena RoRo, proprietaria del traghetto, ha una squadra di grandi dimensioni sul posto a Weihai


Fu anche inaugurato l'ufficio a Weihai. Più avanti nel processo, Anders sarà accompagnato da più membri del team del sito osservatore di DFDS

Nuovo consulente per sovrintendere alla costruzione del nuovo edificio destinato al Canale

Non passerà molto tempo prima che inizi un'altra nuova avventura di costruzione, poiché la costruzione del nostro traghetto combinato passeggeri e merci inizierà ufficialmente a fine mese.

Unendoci in questa avventura è Anders Bouet Thomsen che è stato assunto come consulente tramite la società JMC-Limited. Anders assumerà il ruolo di Rappresentante Senior del noleggiatore a Weihai.

"Uno, due, tre ... DFDS costruirà presto nuove navi in non meno di tre sedi in Cina. Forse è un po 'esagerato, perché il terzo posto - oltre a Nanjing (Jinling) e Guangzhou (GSI) - è ad Avic Weihai dove Stena RoRo ha ordinato una serie di navi e una di queste navi sarà presa su un charter di bareboat da parte di DFDS quando sarà completato nel 2021. Seguiremo comunque la costruzione della nave da parte di un piccolo team di sito con lo status di osservatore, ed è quindi un piacere dare il benvenuto a Anders in DFDS.
Giovedì 30 maggio si terrà il taglio della prima lastra d'acciaio e Anders sarà pronto a Weihai. Più tardi, Anders sarà integrato da più persone del DFDS ", afferma Jesper Aagesen, direttore di Newbuilding & Major Conversions.

Come architetto navale, Anders porta una vasta esperienza nelle nuove costruzioni, sia come direttore del sito che supervisiona in loco presso il cantiere navale o come project manager che lavora presso l'HQ. La sua esperienza e diversi lavori lo hanno portato a vivere in tutto il mondo, tra cui Germania, Cile, Corea del Sud, Spagna, Norvegia, Brasile, Turchia, e presto sarà in grado di aggiungere la Cina a questa lista.

Secondo traghetto merci Jinling in rotta verso Singapore

La partenza di uno dei nostri mega traghetti da Jinling Shipyard è una storia che abbiamo già raccontato in precedenza e che sarà ripetuta quattro volte. Tuttavia, siamo ancora usciti per, ancora una volta, portare uno dei più grandi traghetti merci nel Mar Mediterraneo.

Due giorni fa è stata consegnata alla DFDS, e proprio questa mattina è partita per Singapore e dovrebbe arrivare giovedì.

"La consegna è andata liscia e giovedì pomeriggio abbiamo tenuto una piccola sessione, celebrando l'evento con il bel tempo insieme all'equipaggio, al team del sito e al nostro broker BRS. Tutto sommato una buona giornata per il progetto e per DFDS. La nave è ora in viaggio per Singapore e sta segnalando che le cose stanno funzionando bene a bordo.
A Singapore IT e Peter Guldager, Senior Purchasing Manager, saranno pronti a supportare l'installazione di apparecchiature IT / rete e consegne / negozi / parti di ricambio e fornitura di proprietari "afferma Jens Peter Baltsersen, Senior Project Manager.

Anche se attualmente naviga sotto "Belgia Seaways", il suo nome sarà cambiato in accordo con il nostro principio di nominare le nostre navi del Mediterraneo dopo i siti patrimonio dell'UNESCO in Turchia.


Il laborioso team del cantiere Jinling Shipyard che supervisiona la costruzione delle nostre navi

Secondo traghetto merci Jinling consegnato a DFDS

Oggi, 8 maggio 2019, alle 15.18 ora locale, il cantiere ha fatto il suo, i lavori su carta sono stati completati e il secondo dei nostri nuovi mega traghetti dal cantiere Jinling in Cina è stato consegnato al DFDS nel cortile.

L'immagine è dalla firma oggi. Torneremo presto con informazioni sul suo viaggio nel Mediterraneo, dove si unirà a sua sorella nel corridoio Turchia-Italia.

Quarto traghetto merci Jinling in rapida crescita

È passato un po 'di tempo dall'ultima volta che ti abbiamo mostrato l'avanzamento della nostra avventura di nuova costruzione, tuttavia ciò non significa che la costruzione sia rallentata al minimo. È passato poco più di un mese dal cerimonia di posa della chiglia per il quarto traghetto merci, e possiamo già mostrarvi una nave in rapida crescita, come si vede dalle foto gentilmente inviate dal sovrintendente Jeppe Halkjær Pedersen. È sicuro dire che il cantiere navale sta diventando sempre più veloce nel realizzare i nostri giganteschi traghetti.

Il secondo traghetto merci è stato recentemente sottoposto a una prova in mare di successo ed è ora in attesa di essere consegnato a DFDS con una cerimonia prevista entro la prossima settimana. La terza salperà per la sua prima prova in mare ad agosto.


L'esclusivo sistema di rampe con tre rampe di poppa indipendenti e rampe interne procede bene