Lancio di successo del nuovo ro-pax per i paesi baltici

Venerdì 13 è considerato un giorno sfortunato nella superstizione occidentale. Fortunatamente non è così in Cina. Quindi, nonostante la data, eravamo fiduciosi che il lancio della nostra seconda nuova costruzione ro-pax per i Paesi Baltici al Guangzhou Shipyard International (GSI) sarebbe stata una storia di successo.

La cerimonia di lancio si è svolta alle 10:30 ora locale in Cina sotto un bel cielo azzurro con la partecipazione del nostro buon team del sito, come si può vedere dalle immagini.

"In vista del varo, il team del sito è stato molto impegnato a mettere tutto a posto e ad assistere il cantiere nel garantire un buon livello di qualità per le ultime saldature sotto la linea di galleggiamento, i lavori di protezione della superficie dello scafo e la verniciatura dei serbatoi di zavorra e vuoti", afferma Jacob Johannesen, vicedirettore del progetto.

"Lo scafo sarà ora rimorchiato al molo di allestimento e il cantiere navale GSI lavorerà in parallelo su entrambe le navi dove verranno finalizzati i macchinari e i sistemi di bordo, le cabine messe a bordo e gli spazi pubblici costruiti".

DFDS ha ordinato i due traghetti merci e passeggeri combinati per la nostra rete di rotte baltiche nel 2018. Sono lunghi 230 metri e avranno ciascuno una capacità di 4.500 metri di corsia per camion e auto, e con le loro 250 cabine passeggeri e aree pubbliche ampie e confortevoli, le navi offriranno una nuova esperienza di viaggio all'avanguardia per i passeggeri che attraversano il Mar Baltico.

18 novembre 2020