La Costa d'Opale è stata lanciata in Cina

La Costa d'Opale sente per la prima volta l'acqua sotto lo scafo quando è stata varata oggi in Cina.

Oggi possiamo condividere un'altra pietra miliare di nuova costruzione, che potrebbe entusiasmare in particolare i nostri colleghi del Canale. La Côte d'Opale, la nuova costruzione di 3.100 metri di corsia, destinata al nostro servizio Dover-Calais, è stata lanciata con successo nel cantiere navale di Weihai - più di un mese prima del previsto.

Stena RoRo sarà il proprietario e DFDS la porterà su un charter di 10 anni a scafo nudo immediatamente dopo la consegna, prevista per il 30 giugno 2021 secondo il piano originale.

Kasper Moos, vicepresidente e responsabile della BU Short Routes & Passenger, afferma: "Con i suoi 214 metri di lunghezza e la capacità di 1000 passeggeri, la Costa d'Opale sarà il traghetto più lungo della Manica."

“Contrariamente agli altri traghetti della serie di otto ordinati da Stena, la Costa d'Opale non ha cabine passeggeri a causa del breve tempo di attraversamento sul Canale. La capacità extra ottimizzerà l'esperienza del cliente con servizi aggiuntivi garantendo ai passeggeri un ampio spazio per rilassarsi, provare concetti di cibo moderno e godere di una vasta esperienza di acquisto. Non vedo l'ora di presentare la Costa d'Opale ai nostri clienti e vedere come contribuirà a rafforzare e far crescere la nostra attività sul Canale ”

Jesper Aagesen, direttore del Newbuilding e delle principali conversioni, afferma: “Il sovrintendente del sito senior Jeppe Halkjær Pedersen, che supervisiona anche la costruzione dei mega traghetti merci dal cantiere navale di Jinling, ha partecipato alla cerimonia per rappresentare DFDS e dare un'occhiata al 'nostro' arrivo traghetto."

Ora la costruzione del traghetto continuerà con tutti i lavori di allestimento dell'alloggio e delle strutture.


Ora che la Costa d'Opale sembra un vero traghetto DFDS all'esterno, è tempo di installare arredi, spazi interni e altre attrezzature e sistemi.

Maggio 20, 2020