BU Med lancia Safety First

Come mostrato in il video della scorsa settimana, BU Med ha lanciato il programma "Safety First" a fine luglio, che sarà implementato in tutti i reparti e le sedi.

L'obiettivo principale del programma di sicurezza è garantire la sicurezza dei dipendenti, aumentare la consapevolezza e migliorare il sistema di salute e sicurezza sul lavoro esistente coinvolgendo tutti i nostri colleghi e i dipendenti dei fornitori / subappaltatori con cui lavoriamo.

I passaggi in questo programma sono i seguenti:

  • Sono iniziati gli incontri “Safety First” per tutti i colleghi
  • La Guida alla sicurezza DFDS è stata distribuita
  • Manifesti “Safety First” nei terminal, a bordo delle navi e nelle aree correlate
  • Il team Health & Safety continua a fornire informazioni su come implementare il programma Safety First e su come segnalare situazioni di incidente / inconveniente / quasi-incidente
  • Impostazione di un "sistema di segnalazione degli incidenti di sicurezza", con poster "SIRS", per garantire che tutti i dipendenti possano segnalare facilmente gli incidenti.

Özge Süalp Altun, Responsabile Salute e Sicurezza Ambiente presso BU Med, afferma: “Sebbene disponiamo già di un sistema di salute e sicurezza, sappiamo che la salute e la sicurezza devono essere continuamente migliorate. La sicurezza non è solo il lavoro degli specialisti in salute e sicurezza: coinvolge tutti i dipendenti e penso che massimizzeremo la consapevolezza della sicurezza in DFDS con questo progetto Safety First a livello aziendale. Questo programma ci aiuterà a rendere questo lavoro più efficiente definendo lo standard in tutte le sedi e unità aziendali di DFDS. Credo che la consapevolezza aumenterà con la condivisione delle informazioni. "

4 settembre 2020