Covid-19: Sospesa la rotta Copenaghen - Oslo

Nuove misure nazionali per ritardare la diffusione di Covid-19 significa che dobbiamo sospendere temporaneamente la rotta Copenaghen-Oslo.

 

A seguito dell'introduzione di nuove misure nazionali intese a ritardare la diffusione del virus Covid-19, DFDS sospende temporaneamente le rotte sulla rotta Copenaghen-Oslo.

"Avevamo sperato di poter continuare con i cambiamenti che avevamo introdotto per soddisfare le misure del governo danese, ma ora il governo norvegese ha introdotto misure che significano che i passeggeri dovranno mettere in quarantena per 14 giorni dopo l'ingresso in Norvegia se sono stati fuori i paesi nordici nel periodo successivo al 27 febbraio. Comprendiamo appieno le precauzioni che hanno importanti obiettivi di salute e sociali. Al fine di essere all'altezza delle nostre responsabilità a supporto delle misure, non vediamo alternative per sospendere almeno fino al 1 ° aprile ”, afferma Kasper Moos, vicepresidente, rotte brevi e passeggeri.

L'ultima partenza da Copenaghen sarà sabato 14 marzo, mentre l'ultima partenza da Oslo sarà domenica 15 marzo.

"Dobbiamo continuare per alcuni giorni per garantire che gli ospiti che sono stati in vacanza sulla neve in Norvegia o in una vacanza in città in Danimarca abbiano tempo ragionevole per tornare a casa o modificare i loro piani di viaggio", afferma.

I dipendenti interessati saranno informati al più presto

Anne-Christine Ahrenkiel, Chief People Officer, afferma: “Sfortunatamente, con questa sospensione temporanea della rotta, non saremo in grado di evitare che questo abbia un impatto sui nostri colleghi a bordo. Ci dispiace molto per questo. Il nostro personale specializzato e dedicato ha lavorato duramente per garantire che il percorso sia stato in grado di continuare fino ad ora e che i nostri ospiti abbiano potuto godere di una buona esperienza di viaggio, anche nelle condizioni molto difficili in cui hanno lavorato nelle ultime settimane e mesi “.

"Ora dobbiamo informare della chiusura del percorso in modo che i nostri clienti abbiano l'opportunità di modificare i loro piani di viaggio. Sfortunatamente, questo significa che non abbiamo ancora avuto l'opportunità di valutare cosa significhi esattamente per ogni singolo dipendente. Ora siamo in contatto con i sindacati competenti e i rappresentanti del personale per trovare le migliori soluzioni possibili alla difficile situazione e, naturalmente, informeremo i dipendenti interessati non appena saremo in grado ”, afferma.

I clienti vengono informati

DFDS sta lavorando sodo per contattare i clienti che hanno prenotato un viaggio durante il periodo per informare della sospensione del percorso.

 

13 marzo 2020