Covid-19: il ministro ringrazia DFDS

Robert Courts, ministro dell'Aviazione e del mare.

Poco prima di Natale, il governo francese ha chiuso il confine per passengers e conducenti di camion entrare nel paese dal Regno Unito a causa di un mutante coronavirus trovato nel Regno Unito.

A causa di un accordo con il Regno Unito, le frontiere sono state riaperte martedì 22 dicembre per passeggeri e conducenti che potrebbero presentare un test Covid-19 negativo. Però, solo 144 camion arrivò ai traghetti prima di Natale come lo erano i camion impedito a partire dal arrivare al porto per colpa di problemi logistici causati da test e strade bloccate. Ciò significava che circa 4000 veicoli e i loro conducenti sono stati raggiunti dall'autostrada M20 e dall'ex Manston UNirfield dove venivano accatastati i camion.

Filip Hermann, capo di BU Channel, afferma: Questo era un terribile situazione per i conducenti, anche perché il il porto è normalmente chiuso il 25 dicembre. Ma dopo averlo fatto ricevuto richiestaS a partire dal il UK Governo e l'europeo Commissione mezzogiorno 24 dicembreDFDS deciso per mantenere smalato. Questo è stato possibile solo perché l'equipaggio membri e operativo personale un'puntellare volontariamente e quasi immediatamente decise di lavorare quando avrebbero dovuto divertirsi Natale con le loro famiglie.

Le partenze extra hanno aiutato e oggi, 27 dicembre, il numero di camion in attesa è sceso a alcune centinaio.

Sono personalmente commosso dalla dedizione dei nostri colleghi a fare davvero la differenza per i nostri clienti e le comunità di cui facciamo parte, e ringrazio tutti coloro che lavorano in BU Channel per intervenendo con un preavviso estremamente breve per aiutare la guidartornare a casa e garantire il flusso delle merci ", afferma Torben Carlsen, CEO di DFDS. 

Ministro grazie su Twitter 

Il Regno Unito Il governo sta ancora consigliando camion non a Cvieni a Dover a meno che non abbiano un test Covid-19 negativo, e terday, il 26 Dedicembre, Robert Courts, Marittimo Minioster, ha inviato un ringraziamento ai nostri colleghi per il loro impegno tramite un video su Twitter, che puoi guarda qui.

Anche Newhaven e Newcastle sono state colpite da the situazione e ha dovuto lavorare con i clienti del trasporto merci. 

28 dicembre 2020