Covid-19: DFDS riduce le partenze dalla Danimarca alla Norvegia

COVID-19: Una delle due navi in servizio DFDS' passeggeri itinerari su Copenhagen - Oslo e Frederikshavn - Oslo sarà temporaneamente bloccata a causa di tighter restrizioni di viaggio. Sfortunatamente, 20 i camerieri ne risentiranno, mentre altri colleghi volere mantenere il loro lavoro come risultato di un' sindacato accordo, trasferimento su altre navi, ecc. 

Aumentano i tassi di infezione e le restrizioni di viaggio più severe ridotto ulteriore il numero di passeggeri DFDS' passeggeri rotte dei traghetti su Copenhagen - Oslo e Frederikshavn - Oslo nelle ultime settimane. 

Con il peggioramento della situazione, ci sono semplicemente troppo pochi passeggeri a bordo per mantenere un programma di navigazione completo, e quindi siamo purtroppo costretti servizio a una nave fino a metà febbraio, dice Kasper Moos, VP, BU Passeggero.

“Questo significa che da 2 A novembre, in linea di principio, ci saranno partenze a giorni alterni da ogni porto invece che ogni giorno. Informeremo ora i clienti su questo tramite e-mail, social media e DFDS' sito web. 

Con l'orario di navigazione ridotto, Pearl Seaways lo sarà DFDS' solo Nave passeggeri operativo tra Danimarca e Norvegia, mentre Crown Seaways sarà attraccata a Copenaghen fino a metà febbraio. 

Tempo vincente
Il licenziamento di Crown Seaways avrà purtroppo conseguenze sul numero di dipendenti a bordo.

It significa che dobbiamo dire addio a 20 camerieri lavorando su Crown. È un vero peccato perché sono tutti colleghi che hanno lavorato duramente per garantire la continuità delle operazioni ", afferma Anne-Christine Ahrenkiel, Chief People Officer e membro di DFDS ' Consiglio di amministrazione.

“Gli altri membri dell'equipaggio in funzioni di servizio a bordo sono coperti da un accordo turni più brevi e una paga riduzione wcon il sindacato Metal Maritime e la nave'L'equipaggio tecnico operativo può uso accumulato col tempo o essere trasferito su altre navi. Ciò significa che guadagniamo tempo fino all'inizio del nuovo anno e fino ad ora possiamo mantenere la maggior parte dei nostri dipendenti molto esperti, in modo da poter ricominciare rapidamente il percorso se il COVID-19 la situazione migliora in pochi mesi, " dice Anne-Christine Ahrenkiel, Chief People Officer. 

Kasper Moos aggiunge: Sono molto lieto di informarvi che potremo evitarlo licenziamenti nel organizzazione passeggeri a terra. We sarà impegnato a preparare le campagne ae vendite attività per essere pronti quando si viaggia restrizioni sono sollevati. però, sarà necessario ridistribuire some tasks funzioni per un periodo di tempo utilizzare le nostre risorse in un modo che abbia senso. Sarai informato su questo in modo più dettagliato. "

29 ottobre 2020