Selandia Seaways ora misura il plancton nel Mare del Nord

Il registratore di plancton è stato lanciato da Selandia al largo di Rotterdam il 10 luglio, dove ora aiuterà a misurare l'importantissimo plancton nell'oceano.

 

Molti dei nostri traghetti hanno un piccolo lavoro aggiuntivo da svolgere sulle loro rotte, in quanto fanno parte del sondaggio Continuous Plankton Recorder (CPR) della Marine Biological Association. Anglia Seaways era uno dei traghetti che rimorchiavano i transetti, come fa DFDS sulle rotte Goteborg - Ghent, Goteborg - Immingham e Rotterdam - Felixstowe. Dopo la vendita di Anglia, la responsabilità ora ricade su Selandia Seaways e il suo equipaggio.

Il progetto CPR è un'indagine globale su larga scala che fornisce una misura a lungo termine della salute ecologica del plancton marino ed è solo una delle partnership di DFDS per l'ambiente marino.


Se non fosse per il cavo di traino non si avrebbe idea che il registratore si trovi sotto la superficie, aiutando la comunità scientifica a tenere traccia dei nostri piccoli amici produttori di ossigeno.

Tony Tranekjer Smidt, Capitano di Selandia, afferma: “L'equipaggio di Selandia Seaways è felice di far parte di questo sondaggio. Quasi la metà dell'ossigeno che respiriamo viene prodotto dal plancton negli oceani. Questi piccoli organismi sostengono la nostra vita su questo pianeta. Rimorchiando il registratore ogni mese, possiamo dare un piccolo contributo al monitoraggio della loro salute ".

Luglio 12, 2019