Coronavirus: linee guida per i viaggi del personale

Aggiornato il 13 marzo 2020 

Come sapete, DFDS 'ha deciso una politica di viaggio in vista della crisi di Covid-19. In base a ciò, tutti i viaggi di lavoro in aree a rischio speciale devono essere annullati.

Poiché il numero di aree a rischio speciale e paesi con restrizioni di viaggio aumentano rapidamente, non ha più senso elencare qui i paesi e le regioni.

Invece, è necessario consultare le linee guida di viaggio sia del paese da cui si intende viaggiare sia del paese in cui si viaggia E ottenere l'approvazione del viaggio da parte del proprio responsabile. In caso di dubbi su un manager, il manager deve consultare Michael Sandberg delle risorse umane per un consiglio.

Inoltre, ti preghiamo di considerare sempre se il viaggio è necessario o può essere posticipato o modificato in una riunione virtuale senza alcun impatto significativo sul business.

1: Se stai tornando o sei tornato di recente da un viaggio in un'area a rischio speciale elencata nelle linee guida pubbliche (aziendali o private), devi auto-isolarti e chiamare il tuo manager.

2:. Se si ritorna da un elenco di paesi e aree europee e asiatiche che sono elencate come aree con aree di diffusione / categoria 2 generali (vedere le linee guida pubbliche dai collegamenti seguenti) è necessario autoisolarsi solo se si hanno sintomi di un'infezione. In caso di dubbi, è necessario chiamare il proprio responsabile prima di tornare al lavoro. Il responsabile contatterà quindi le risorse umane per ottenere informazioni su come agire. Per questa ragione i manager devono contattare Michael Sandberg, responsabile delle risorse umane, e-mail: misan@dfds.com o telefono: +45 2255 6161. Le linee guida nazionali possono includere paesi diversi da quelli qui menzionati.

3. Se hai sintomi come febbre, respiro corto e respiro AND è tornato dai viaggi verso aree con diffusione del virus generale (o è stato in contatto con una persona che è stata in quei paesi negli ultimi 14 giorni, o con una persona con infezione COVID-19 confermata), è necessario contattare il medico per telefono, informare il proprio responsabile e lavorare da casa per le prossime due settimane all'arrivo.

 

Guida aggiuntiva

Per ulteriori indicazioni, si prega di consultare le domande e risposte dell'OMS sul Coronavirus  (o verifica la presenza di analoghi nei rispettivi Paesi di origine):

Belgio:
https://www.info-coronavirus.be/nl/faqs/

Danimarca:
https://www.sst.dk/da/Viden/Smitsomme-sygdomme/Smitsomme-sygdomme-A-AA/Coronavirus/Spoergsmaal-og-svar

Estonia:
https://www.terviseamet.ee/et/uuskoroonaviirus

Francia:
https://www.gouvernement.fr/info-coronavirus 

Germania:
https://www.bundesgesundheitsministerium.de/coronavirus.html

Irlanda:
https://www.gov.ie/en/publication/472f64-covid-19-coronavirus-guidance-and-advice/

Italia:
http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioFaqNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=228

Lituania:
http://sam.lrv.lt/koronavirusas

Norvegia:
https://helsenorge.no/sykdom/infeksjon-og-betennelse/coronavirus

Svezia
https://www.krisinformation.se/detta-kan-handa/handelser-och-storningar/20192/myndigheterna-om-det-nya-coronaviruset

https://www.folkhalsomyndigheten.se/

Paesi Bassi:
https://www.rivm.nl/coronavirus/covid-19/vragen-antwoorden

Il Regno Unito:
https://www.gov.uk/government/publications/covid-19-specified-countries-and-areas/covid-19-specified-countries-and-areas-with-implications-for-returning-travellers-or-visitors-arriving-in-the-uk

Finlandia:
https://thl.fi/en/web/infectious-diseases/what-s-new/coronavirus-covid-19-latest-updates

Puoi anche porre domande nel campo dei commenti sotto questo articolo o visitare il sito Web del tuo paese.

6 marzo 2020