Vai in Danimarca per lavoro?

 

Nuove regole in atto per combattere il rischio di infezione da Covid-19

Danese aule autorità hanno aggiornato i regolamenti di viaggio Covid-19. Tre Covid-19 test e isolamento sono adesso necessario per persone che si recano in Danimarca per lavorare. 

Il primo test deve essere fatto un massimo di 24 ore prima dell'orario di ingresso. Solo people chi può presentare un test negativo può entrare in Danimarca. Una volta arrivati al luogo di residenza, devono andare in isolamento per dieci giorni. Loro possono uscire di solitudine a fare il loro lavoro o trasportarsi al / dal lavoro. Al di fuori dell'orario di lavoro, devono rimanere in isolamento.  

La seconda prova deve essere fatto un massimo di 24 ore dall'ingresso in Danimarca. Il terzo test deve essere un test PCR eseguita no prima di 48 ore e non oltre 96 ore dopo il viaggiatore ha enterosso Danimarca. Se questo test PCR è negativo, la persona Maggio uscire da isolamento al di fuori dell'orario di lavoro.  

Dal 18 gennaioè necessario un test settimanale per entrare in un ufficio DFDS danese per lavorare. Questo test si qualifica come il terzo test sopra menzionato. 

Chiunque progettando di venire in Danimarca lavorare per DFDS dovere contattare l'amministratore delle risorse umane in Danimarca prima dell'arrivo per garantire la pianificazione dei test. 

"La cosa giusta da fare"

Anne-Christine Ahrenkiel, Chief People Officer, ha preso parte a un dibattito globale su The Future CEO - un ruolo che sta cambiando a causa di una maggiore attenzione all'ambiente, alla diversità - e Covid-19. Vedere il collegamento sotto.

Ogni anno, gli occhi del trasporto marittimo globale sono puntati sulla Danimarca durante il mese di ottobre, quando l'evento Danish Maritime Days riunisce leader e alti dirigenti di tutto il mondo per discutere dello stato e del futuro della navigazione.

E se hai qualche dubbio sull'impatto del Covid-19 sulla spedizione globale, sarebbe stato rimosso dalla conferenza: nessuno è venuto in Danimarca per l'evento di quest'anno, tutto si è svolto su Microsoft Teams - anche il tradizionale ricevimento che ha concluso il programma.

Ma non tutto era cambiato. Come al solito, DFDS ha contribuito all'evento, questa volta con la nostra Chief People Officer Anne-Christine Ahrenkiel che ha preso parte a un webinar e dibattito su The Future CEO il 28 ottobre. L'evento è stato facilitato da Tomas Kristiansen, direttore di Shippingwatch. Presenti anche Mark Charman e Stine Martinussen, CEO delle società globali di reclutamento Faststream e HELM, rispettivamente.

Valori eterni e bussola morale

Secondo Anne-Christine, il futuro CEO deve, oltre alle virtù eterne come capacità commerciali, capacità finanziarie e duro lavoro, anche essere curioso e di mentalità aperta, non solo nei confronti dei propri settori, ma trasversali. Lei o lui deve essere sempre pronto a farsi carico, altrimenti non dimostrerai cosa ci si aspetta da te a livello esecutivo. “Tuttavia, ciò che spicca ancora di più quest'anno (…) è che un CEO deve essere esplicito sulla sua bussola morale. In un anno con un'improvvisa attenzione alla salute e alla sicurezza delle persone, all'ambiente, alla diversità e all'inclusione - argomenti che non sono facilmente misurabili - un CEO deve essere esplicito su quale sia la cosa giusta da fare, anche se non ci sono KPI per questo. La cosa giusta da fare deve venire dalla bussola morale del CEO e l'organizzazione ne ha bisogno ".

Guarda il dibattito Qui

Chiedimi come sto

25% of us will struggle with our mental health at some point. Do one thing this week to find out how a colleague is doing.

Being open about our physical health comes naturally to many of us. If you see a colleague with a broken leg, you ask about it. Yet our mental health can be incredibly difficult to talk about. Not because we don’t care, but because we’re worried about saying the wrong thing, making it worse or not knowing how to deal with the answer.

It’s OK to not be OK

25% of us will struggle with our mental health at some point of our lives. It’s normal and it’s OK to be open about it. “We want to have an environment where colleagues feel that they can reach out and ask for help and be supported through whatever difficult time they may be going through – without fear of being stigmatised or judged,” says Gemma Griffin, long-time mental health advocate and VP HR & Crewing.

Do one thing

“The pandemic is making many of us feel more isolated and insecure. We worry more about our jobs, our families and the future. It’s more important than ever to look out for each other and speak freely about how we are doing. Remember that you are not alone and that there is always someone around who can help, whether it is talking to a co-worker to get something off your chest or something that requires help from your local People Organisation. Please reach out sooner rather than later,” says CSR Director Sofie Hebeltoft.

“Everyone can do something,” Gemma says. “Take a minute to think about what you can do for yourself or a colleague this week. Pose a question, write an email, act on that niggly feeling you have about someone not being OK. One small gesture can make a huge difference.”

 

World Mental Health Day, supported by the World Health Organisation, is marked on 10 October.

Learn more

D365 HR vive nel quartier generale della Danimarca

Betina Lund e Hanne Hallstrøm di HR Denmark

A metà maggio, HR Danimarca è entrata in funzione con il nuovo sistema globale di risorse umane D365. È stato un lancio e un lancio più digitale del previsto a causa delle attuali circostanze della corona, ma ha avuto comunque successo.

Ora sia il Continente che la Danimarca vivono con D365 HR e nel sistema sono stati creati circa 1.500 lavoratori. Il prossimo è BU Brevi rotte e passeggeri che secondo il piano andranno in diretta nella settimana 27.

Il nuovo sistema globale delle risorse umane fa parte del programma ERP che supporterà sia il personale delle risorse umane globale con dati anagrafici per tutto il personale terrestre (circa 5.500 lavoratori) sia il supporto finanziario e degli appalti. L'obiettivo per le risorse umane è di aver implementato le risorse umane D365 in tutte e sei le aree delle risorse umane, 20 paesi e oltre 60 persone giuridiche entro la fine di quest'anno.

Betina Lund, coordinatrice delle risorse umane, afferma: “Al fine di garantire la corretta informazione dei dipendenti sul Bridge e in D365, è fondamentale che tutti i dirigenti con dipendenti in Danimarca informino le risorse umane in merito a cambiamenti come titoli di lavoro, manager ecc. “.

Hanne Hallstrøm, coordinatrice delle risorse umane, aggiunge: “I dati più corretti che riceviamo, l'output migliore per tutti noi. Insieme, non vediamo l'ora di fornire "una verità sui dati" in DFDS utilizzando il sistema D365 ".

 

Riconoscere e gestire lo stress mentale

Anne-Christine Ahrenkiel

As you know, we have in DFDS taken numerous covid-19 measures, to keep our people safe and to get DFDS through these challenging times in the best possible way. Almost 2.800 of our colleagues are partly/fully on governmental aid packages, and even more of our colleagues work from home, primarily behind a desk and a screen and with only digital interfaces to the outside world. Our lives have been impacted in a way that few would have imagined before the crisis.

In general, humans are not cut out for a life in isolation. We seek the company and proximity of other people, and we need our family, friends and – not least – colleagues around us, to feel safe and to feel that we matter and make a positive difference for other people.

Be mindful of your mental health

In a situation like this, you need to be extra aware of possible stress symptoms. If you feel depressed or anxious are more tired than usual, can’t sleep at night, have little energy or experience severe mood swings, don’t ignore it – but acknowledge it and react on it.

Don’t hesitate to seek help

Secondly, if you do have the above symptoms, don’t hesitate to reach out for help – through friends, relatives or your doctor. You may also reach out to your local HR, to see what local options exist to get help. We have, in the People Leadership Team, regular covid-19 calls where mental health has been discussed, and across our DFDS locations, we have measures – either through own or external providers – that you can make use of.

Let us help each other safely through this coronavirus crisis.

D365 Human Resource è attivo in Continente

Susanne Hamelink, direttore delle risorse umane, continente

Il continente delle risorse umane è entrato in funzione con il nuovo sistema globale delle risorse umane, D365 Human Resource, venerdì scorso. Sono i primi posti dove andare in diretta e il lancio segue sette settimane di duro lavoro.

Anne-Christine Ahrenkiel, Chief People Officer, afferma: “Lo staff delle risorse umane in Continente ha svolto un lavoro incredibile lavorando con il lancio del nuovo sistema globale di risorse umane di DFDS, D365 Human Resource. Un grande ringraziamento allo staff del Continente per essere molto dedicato, energico e determinato nel suo lavoro durante l'intero periodo di attuazione. Tutti hanno motivo di essere orgogliosi di essere i primi a muoversi in questo entusiasmante viaggio digitale. "

Il continente sarà seguito dalle restanti cinque aree delle risorse umane - a partire dalla Danimarca / HQ nella settimana 20 - e entro la fine di quest'anno, le risorse umane avranno implementato le funzionalità di base della risorsa umana D365 in tutte e sei le aree delle risorse umane, 20 paesi e 60+ persone giuridiche.

Il nuovo sistema globale delle risorse umane fa parte del programma ERP che supporterà sia il personale delle risorse umane globali con dati anagrafici per tutto il personale terrestre (circa 5.500 lavoratori) sia il supporto finanziario e degli appalti.

Il cruscotto della nuova risorsa umana D365

Parte 2 di 3 - Intervista con CPO Anne-Christine Ahrenkiel

Come forse saprai, il 24 febbraio DFDS ha lanciato il Rapporto annuale 2019 e il Rapporto CSR 2019. Le relazioni hanno richiesto molti sforzi per creare e fortunatamente sono state accolte molto bene esternamente.

In tre interviste, il direttore finanziario Karina Deacon, CPO Anne-Christine Ahrenkiel e il capo della CSR Sofie Hebeltoft condivideranno le loro opinioni sui rapporti e spiegheranno cosa ci si può aspettare di trovare nei rapporti e perché potrebbero essere interessanti da leggere .

In questa seconda intervista, Anne-Christine parlerà del CSR Report 2019 e in particolare del lato People.

 

Tutti i rapporti DFDS sono disponibili qui

 

 

Parte 3 di 3 - Intervista con il Responsabile della CSR Sofie Hebeltoft

Come forse saprai, il 24 febbraio DFDS ha lanciato il Rapporto annuale 2019 e il Rapporto CSR 2019. Le relazioni hanno richiesto molti sforzi per creare e fortunatamente sono state accolte molto bene esternamente.

In tre interviste, il direttore finanziario Karina Deacon, CPO Anne-Christine Ahrenkiel e il capo della CSR Sofie Hebeltoft condivideranno le loro opinioni sui rapporti e spiegheranno cosa ci si può aspettare di trovare nei rapporti e perché potrebbero essere interessanti da leggere .

In questa terza intervista, Sofie parlerà del Rapporto CSR 2019 e in particolare della parte sulla nostra impronta ambientale.

 

Tutti i rapporti DFDS sono disponibili qui

 

 

Fai parte del più grande team di DFDS? Mostraci e impariamo da te!

Ancora una volta, stiamo cercando il team dell'anno in DFDS.

Con il premio team dell'anno, desideriamo promuovere uno spirito di squadra eccezionale e premiare il lavoro di squadra che fa davvero la differenza.

Criteri per i candidati
Per partecipare, devi essere un gruppo di dipendenti a tempo pieno e / o part-time. I gruppi sono definiti come una squadra all'interno di uno o più dipartimenti che hanno lavorato insieme per raggiungere un obiettivo. Questo potrebbe anche essere un team di progetto.

Esempi di un lavoro di squadra efficace includono la fornitura di un servizio clienti eccezionale, un risparmio sui costi, un risparmio di tempo, idee creative, nuovi modi di pensare e una dimostrazione attiva dell'esempio la volontà di incoraggiare il lavoro di squadra in DFDS. E, naturalmente, il team deve vivere e respirare IL MODO DFDS.

Come partecipare
Per partecipare, devi preparare un breve video che dimostri i tuoi risultati come squadra. Non ci sono linee guida rigorose per il video se non per un massimo di 1,5 minuti e in inglese. Tieni presente che la qualità del video non è importante, ci aspettiamo che sia fatta in casa, quindi puoi filmarla usando il tuo telefono, è il contenuto e la storia della tua squadra che contano.

Scadenza: Invia la tua nomination ai video di trasferiamo alla casella di posta premio della squadra dell'anno: Teamoftheyearaward@dfds.com entro e non oltre 17 aprile.

Il processo di selezione
Tutte le nomination video verranno caricate su The Bridge, dove tutti potranno vederle alla fine di aprile. Come l'anno scorso, tre squadre passeranno alla fase finale della conferenza di gestione. Per offrire sia ai team di piccole che di grandi dimensioni la giusta opportunità di essere scelti tra i finalisti, Louise Understrup e Michael Sandberg di HR e Gert Jakobsen e Mette Juul Svendsen di Communications valuteranno i team in base ai criteri per i candidati sopra menzionati e selezioneranno il tre squadre più adeguate.

Il gruppo vincente finale di giocatori della squadra sarà scelto alla Conferenza di gestione che si svolgerà dall'8 al 10 giugno, dove i circa 200 partecipanti voteranno per la loro squadra preferita.

Il premio
La squadra dell'anno vince 5.000 euro da spendere per un evento a squadre.

Non vediamo l'ora di ricevere tutte le tue nomination. Non essere timido!

In caso di domande, inviare un'e-mail a: Teamoftheyearaward@dfds.com

Sono state trasferite più azioni anniversario

Ora abbiamo trasferito le quote di anniversario a 600 dipendenti oltre ai 3.000 dipendenti che hanno ricevuto le loro azioni a febbraio.

I 600 dipendenti che hanno recentemente ricevuto le loro quote si trovano in Belgio, Francia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Filippine, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia, Regno Unito, Ucraina, Russia, Danimarca, Ungheria e Germania.

I dipendenti che stanno attualmente collaborando con le risorse umane per il caricamento dei documenti e delle informazioni corretti sono invitati a rispondere alle richieste il prima possibile.

Chiediamo a quei dipendenti che devono ancora caricare i documenti richiesti sulla piattaforma NewBanking di contattare il dipartimento Risorse umane locale il prima possibile.

Cordiali saluti,
Jakob Hjorth-Hartmann
Consulente legale Risorse umane

Le quote di anniversario sono state trasferite

Ora abbiamo trasferito le quote di anniversario a oltre 3.000 dipendenti DFDS in collaborazione con Danske Bank. Prevediamo di trasferire le quote di anniversario a un numero ancora maggiore di dipendenti entro febbraio 2020.

I dipendenti che stanno attualmente collaborando con le risorse umane per il caricamento dei documenti e delle informazioni corretti sono invitati a rispondere alle richieste il prima possibile.

Chiediamo a quei dipendenti che devono ancora caricare i documenti richiesti sulla piattaforma NewBanking di contattare il dipartimento Risorse umane locale il prima possibile.

Cordiali saluti,
Jakob Hjorth-Hartmann
Consulente legale Risorse umane

Le azioni di anniversario saranno trasferite nel febbraio 2020

Ora siamo quasi pronti a trasferire le quote di anniversario a tutti i dipendenti che hanno diritto alle azioni e che hanno caricato i documenti e le informazioni necessari sulla piattaforma NewBanking.

Alcune delle informazioni caricate devono essere corrette e dialogheremo o dialogheremo con tutti i colleghi che devono fornire ulteriori informazioni.

Pertanto, alcuni dipendenti avranno le quote trasferite un po 'più tardi nel febbraio 2020 rispetto ad altri dipendenti.

Se non hai ancora caricato i documenti necessari, ti consigliamo di farlo al più presto. In caso di domande, si prega di contattare le risorse umane locali.

Nessuna notizia è una buona notizia
Se non hai ricevuto alcun feedback sui documenti inviati alla piattaforma NewBanking, puoi aspettarti che i documenti siano stati pre-approvati; tuttavia, vengono controllati due volte da Danske Bank, quindi è possibile che in seguito avremo bisogno di ulteriori informazioni.

Torneremo con ulteriori informazioni nel febbraio 2020.

Jens Jakob Hjorth-Hartmann

Consulente legale Risorse umane

Cuscinetto & #8211; Guarda come tu e i tuoi colleghi avete valutato DFDS

Carissimi,
Ora abbiamo distribuito i rapporti di rilevamento ai responsabili interessati e sta per iniziare il processo di follow-up.

Innanzi tutto, sono molto lieto di vedere il tasso di risposta eccezionalmente elevato, che di per sé documenta un livello molto elevato di coinvolgimento dei dipendenti.

Nel complesso, le tue voci ci dicono che DFDS è un ottimo posto in cui lavorare e che molti di voi vogliono rimanere qui. Tuttavia, in alcune aree vediamo anche la necessità di migliorare le cose.

Spero che troverai il tempo per guardare questo video e contribuire a rendere DFDS un posto ancora migliore in cui lavorare partecipando attivamente al processo di follow-up.

Il video presenta i risultati e i risultati dell'indagine sui dipendenti di Bearing per DFDS nel suo complesso. Sono stati inviati rapporti di divisione e locali ai dirigenti interessati, che presenteranno presto i risultati locali ai loro team.

Un grande ringraziamento a tutti voi per aver risposto al sondaggio, e in particolare al Project Manager Louise Understrup per la gestione dell'implementazione del sondaggio.

Anne-Christine Ahrenkiel
Chief People Officer

Prepararsi a lavorare con i risultati dei cuscinetti

Direttore del personale Anne-Christine Ahrenkiel 

Nelle ultime due settimane, i manager di DFDS hanno ricevuto un rapporto sui cuscinetti contenente i risultati del feedback sul coinvolgimento dal loro team.

Anne-Christine Ahrenkiel, Chief People Officer, afferma: “Dopo aver completato il pesante processo di trasmissione dei rapporti sui cuscinetti a quasi 900 leader in DFDS, stiamo ora passando alla parte più entusiasmante del lavoro con i risultati. Se sei un manager, assicurati di rivedere accuratamente il tuo rapporto sui cuscinetti, discuti il rapporto con il tuo team e concludi con loro cosa funziona bene, cosa può essere migliorato e quali azioni di follow-up sono necessarie ".

È fondamentale che tutti i manager coinvolgano i membri del proprio team nel processo di valutazione e invitino il team a una sessione di follow-up in cui i risultati del cuscinetto vengono condivisi e discussi.

Le discussioni di gruppo e il completamento dei piani d'azione dovrebbero essere finalizzati dai leader entro e non oltre (e preferibilmente prima) il 15 maggio. Ogni piano d'azione è di proprietà del manager e del team locali e le risorse umane locali hanno accesso al supporto.

I risultati complessivi del DFDS sono attualmente in fase di analisi e saranno comunicati sul Bridge il prima possibile.

"Voglio estendere un grande ringraziamento a tutti nella nostra organizzazione che hanno contribuito a completare il sondaggio. Il cuscinetto è uno strumento importante, non solo per il singolo leader che riceve un feedback strutturato, ma anche per DFDS per comprendere lo stato attuale del coinvolgimento e della lealtà tra le aziende e le sedi ", afferma Anne-Christine.

Aggiornamento sul processo di trasferimento delle quote di anniversario

Quelli di voi a cui sono state assegnate le quote anniversario DFDS nel 2016 riceveranno presto le vostre azioni.

Dovresti ora aver ricevuto un'email con informazioni complete su ciò che devi fare per consentirci di creare un conto di custodia per te o di trasferire le tue azioni su un conto di custodia danese già esistente.

Informati sull'azione necessaria da parte tua e carica i documenti richiesti come descritto nell'e-mail il prima possibile.

Si noti che per i dipendenti del Regno Unito il processo non è lo stesso: i dipendenti del Regno Unito non devono caricare documenti a meno che non abbiano ricevuto un'e-mail in cui si richiede loro di caricare alcuni documenti.

I migliori auguri di buon Natale e felice anno nuovo.

Jens Jakob Hjorth-Hartmann
Responsabile risorse umane Danimarca

La divisione persone stabilisce le priorità strategiche

“The People Division’s new structure is based on the principle that there is no HR without business and business is better with great HR. Therefore, our future success will be achieved through a strong people-operating plan, trust and confidentiality, and care and responsibility,” says Anne-Christine Ahrenkiel, who today announced five priorities for the division and the above future headquarters organisation.

At a meeting today of the People Division’s headquarters staff, Chief People Officer Anne-Christine Ahrenkiel announced changes to the People Division’s way of thinking and operating in the future, starting with how HR works in the Headquarter.

“The People Division is an important enabler for the Win23 strategy. We must deliver on talent management, performance culture, agility and collaboration that are key drivers of Win23,” says Anne-Christine.

“However, a survey among the VPs and input from the EMT and other stakeholders have clearly revealed that we will not be able to deliver this on the basis of our current way of working. We have very competent people who have done a great job in HR. But in order to exploit our full potential and reach our Win23 goals, we need to work more strategically, be more visible and transparent on what our priorities and ambitions are, and we need to operate more effectively and efficiently – e.g. by simplifying and digitising s great deal of our work. Therefore, we need a strategic direction, clear priorities for the division and a new structure in Group HR that reflects our priorities.

“This corresponds with my own experience and knowledge of best practices. Therefore, we have set up five priorities to guide the work we do in the People Division.”

 

The five priorities
In the future, the People Division must deliver:

Strong HR Business Partnering to drive talent and workforce development through close collaboration with the business

Strong operational HR Execution to increase the value of HR operations through simplification, digitisation and scale in global processes

A talented and capable workforce with focus on capabilities and culture required for the future.

Continued implementation of our CSR strategy with focus on our environmental footprint and being a caring employer

Effective and efficient crewing to ensure a lean, business focused and engaging approach to seafarers across DFDS.

 

The new Group HR organisation
The new overall organisation shown above this article is built to reflect and deliver on the five strategic priorities of the division.

Headquarters HR will no longer exist in its current form. The changes will not cause any redundancies and there will be no changes to the regional organisations.

In the following, the new Group HR organisation is described in more detail.


HR business partnering 

With HR Business Partnering, the aim is to ensure that people processes are integrated in business and that Vice Presidents and local management have dedicated support.

For 2020, this includes creating and executing an operating plan for 2020 with yearly cycle processes and identifying development needs. Bearing is one of the tools in this. It also includes supporting leaders in identifying succession risks and driving a diversity and inclusion agenda.

 

Operational HR execution
The Operational HR execution organisation is to ensure that HR operations are scalable to the size and complexity of DFDS. It is also to simplify yearly cycle processes and consolidate them into a People Operating Plan, to automate and digitise processes and to ensure compliance through clear policies and legal support. This also includes ERP implementation and GDPR audits. The organisation is also responsible for facility management.

For 2020, this includes defining a road map for digitising and implementing HR processes, building a centre of excellence and expertise in HR operations as well as a global template for a People Operating Plan. It also includes optimising space at DFDS House and preparing for the new DFDS headquarters.

 


Talented and Capable Workforce
The Talented and Capable Workforce organisation will ensure that the workforce of DFDS is designed and has the capabilities to perform now and in the future; that every leader has a talent development mindset; and that training and development efforts are prioritised and focused for greatest impact.

For 2020, the first task will be to hire a new Head of Talent and Capability Development and with her or him develop a talent development strategy. It will also be to identify development needs for levels/parts of the organisation that are not covered by current training offerings, and to assess the value of our current training programmes and assessment tools.

 

HR Crewing, Danish flag
The HR Crewing of Danish flagged ships is to ensure an efficient and engaging crewing of capable crew members for ship operations and on-board sales and services.

For 2020, tasks will be to document crewing processes and principles to ensure transparency of the function, documentation and simplification of key processes and gradual transfer of knowledge to newcomers. It will also be to complete the Danish collective bargaining agreement (CBA) and support CBAs in other parts of our network.


Caring Employer and Environmental Footprint
The Caring Employer and Environmental Footprint organisation will implement DFDS’ CSR strategy by increasing awareness of CSR in decision-making across DFDS and promote the ‘Environmental Footprint’ and ‘Caring Employer’ agenda. They will also ensure compliance on CSR and climate-related regulation and drive diversity and inclusion initiatives.

For 2020, they will follow up on key CSR targets, make customer presentations and a CO2 calculator for our ships. The team will prepare the CSR report for DFDS.


With your support
“It will not be an easy task to implement this new structure, but with direction and priorities, I am confident that we will make significant progress in 2020. Our ambition is to understand and deliver what the business needs to achieve the ambitious goals of DFDS’ Win23 strategy and thereby create the growth that will continue to make DFDS prosperous. Further, our ambition is that DFDS develops into an even greater and more exciting place to work,” says Anne-Christine.

L'indagine di coinvolgimento del cuscinetto è ora chiusa

Il sondaggio sul coinvolgimento “Bearing” è ora chiuso e il tasso di risposta totale è terminato a 83%, che sorprendentemente è esattamente lo stesso del 2017.

Siamo estremamente felici di vedere che così tanti si sono presi il tempo di compilare il questionario e dirci cosa pensi di lavorare in DFDS.

Il tasso di risposta per divisione è terminato come segue:

& #8211; Azienda: 100%
& #8211; Finanza: 98,8%
& #8211; Risorse umane: 97,2%
& #8211; IT e digitale: 94,4%
& #8211; Traghetto: 81,9%
& #8211; Logistica: 81,3%

Il 3 gennaio tutti i dirigenti riceveranno l'accesso per scaricare i propri rapporti sui cuscinetti che costituiranno la base del tuo prossimo lavoro per aumentare il coinvolgimento dei dipendenti.

Non esitare a contattare le risorse umane in caso di domande sul processo di follow-up.

Grazie a tutti per aver preso parte a rendere DFDS un posto di lavoro ancora migliore.

Anne-Christine Ahrenkiel
Chief People Officer di EVP

Svezia: i colleghi della divisione logistica e della divisione traghetti partecipano alla fiera della carriera

Da sinistra Maria Clark, Martin Larsson, Fredrik Olofson e Peter Axelsson

All'inizio di questo mese, rappresentanti della divisione logistica e della divisione traghetti hanno partecipato alla fiera della carriera GADDEN presso la Gothenburg School of Business, Economics and Law, per incontrare studenti e attrarre futuri talenti in DFDS.

GADDEN è una fiera della carriera di due giorni con circa 100 aziende e organizzazioni espositrici e con circa 6.000 visitatori. È la più grande fiera della carriera della Scandinavia per gli studenti nei settori del business, della logistica, della legge e delle scienze ambientali.

Maria Clark, consulente delle risorse umane, afferma: “Abbiamo incontrato molti studenti di logistica, ma anche studenti in altre aree, e questa è stata una grande opportunità per noi per fare rete con gli studenti e parlare di ciò che facciamo e di quali opportunità ci sono all'interno di DFDS . Abbiamo anche ricevuto molte domande sul programma di formazione DFDS, il che dimostra chiaramente che questo è qualcosa che attira i talenti futuri. "

"Questo è uno dei molti passaggi per DFDS per diventare un datore di lavoro più attraente e visibile per i futuri dipendenti, ed è molto divertente e molto piacevole uscire e parlare della nostra attività insieme ai colleghi delle nostre diverse divisioni. Insieme rappresentiamo One DFDS e siamo in grado di presentare le numerose opportunità che abbiamo da offrire. "

Åsa Borg e Sofia Thompson parlano con alcuni studenti

 

Fredrik Olofson, Jens Bårman, Åsa Borg e Sofia Thompson dopo aver partecipato con successo alla fiera della carriera

Ultima possibilità di esprimere la tua opinione

Come già comunicato, il sondaggio sull'impegno di quest'anno è ben avviato e molti di voi hanno già avuto il tempo di esprimere la propria opinione, grazie per quello!

Il resto di voi non ha ancora risposto, motivo per cui vogliamo ricordarvi di farlo. Se non riesci a trovare l'invito, cerca la seconda e-mail che hai ricevuto da Enalyzer il 19 novembre e completala prima della chiusura del sondaggio il 6 dicembre.

In caso di domande sul sondaggio, si prega di indirizzarle a bearing@dfds.com.

Grazie in anticipo per aver contribuito ad avere un ottimo posto di lavoro!

Anne-Christine Ahrenkiel
Chief People Officer ed EVP, People Division.

Posizioni vacanti presso DFDS

Come sapete, siamo in un entusiasmante viaggio in DFDS per sviluppare ulteriormente le nostre attività, il che pone una domanda continua di persone di talento per portare avanti la nostra strategia ambiziosa. Fortunatamente, oltre ad avere lavori entusiasmanti, DFDS è anche una società piena di talenti che abbracciano l'intera organizzazione. Vogliamo sfruttare la portata dei nostri talenti e assicurarci di coprire le nostre opzioni interne quando cerchiamo di riempire le nostre posizioni.

Tienili d'occhio sul nostro sito web. Potrebbe esserci una buona opportunità anche per te.

Anne-Christine Ahrenkiel, Chief People Officer

Gemma Griffin partecipa alla cerimonia di premiazione della medaglia della Marina mercantile

Il ruolo di Gemma nel giorno della cerimonia è stato quello di leggere le citazioni per tutti i diversi destinatari mentre Sua Altezza Reale ha presentato le medaglie

La cerimonia di premiazione della medaglia della marina mercantile si è svolta mercoledì questa settimana nei favolosi dintorni di Trinity House a Londra. Sua Altezza Reale la Principessa Reale era presente per celebrare gli uomini e le donne che hanno mostrato devozione al dovere e servizio esemplare alla Marina mercantile e alle flotte da pesca.

Gemma Griffin, Vice President, HR & Crewing, è un membro del Merchant Navy Medal Board il cui ruolo è quello di valutare le varie nomination ogni anno per decidere se sono ritenute meritevoli della medaglia per servizio meritorio. Il suo ruolo nel giorno della cerimonia è stato quello di leggere le citazioni per tutti i diversi destinatari mentre Sua Altezza Reale ha presentato le medaglie.

Gemma afferma: “È un vero onore e un privilegio far parte di un evento così prestigioso. La serie di motivi per l'assegnazione delle medaglie quest'anno è stata davvero stimolante e va da incredibili atti di coraggio e coraggio al servizio devoto alla Marina mercantile. È stato un pomeriggio fantastico e sono così orgoglioso di essere stato coinvolto e di aver avuto l'opportunità di trascorrere del tempo con così tanti professionisti marittimi di ispirazione ".

Rimpasto nell'equipaggio della Danimarca

Kamilla Kammer Andersen sarà il nuovo direttore dell'equipaggio per le navi battenti bandiera danese dal 15 novembre, quando Tom Møller si dimetterà per diventare consigliere senior.

 

Dopo aver gestito il dipartimento di equipaggio in Danimarca per quasi 30 anni, il direttore dell'equipaggio Tom Møller ha deciso di dimettersi dalla sua posizione per motivi di salute.

"Tom merita un grande ringraziamento e la nostra gratitudine per i suoi impressionanti successi per DFDS come direttore dell'equipaggio per molti anni. Pertanto, sono anche molto lieto che Tom abbia accettato di assumere il ruolo di consulente senior per l'equipaggio in modo da poter continuare a beneficiare della sua vasta rete, conoscenza degli equipaggi, sistema di contrattazione collettiva, Registro internazionale delle spedizioni danese (DIS ) e & #8211; non ultimo & #8211; la sua grande collaborazione con i sindacati ", afferma Anne-Christine Ahrenkiel, Chief People Officer.

Tom riferirà ad Anne-Christine e come primo incarico nel suo ruolo futuro la assisterà nel processo di contrattazione collettiva e nei negoziati nel 2020 per un nuovo contratto collettivo.

 

Kamilla Kammer Andersen nuovo direttore dell'equipaggio

New Crewing Director sarà Kamilla Kammer Andersen che assumerà il suo nuovo ruolo il 15 novembre. Riferirà ad Anne-Christine.

Kamilla ha conseguito un Master in Economia aziendale e Marketing presso la Aarhus School of Business dal 2008. Ciò ha incluso studi presso l'Università della Tecnologia di Sydney.

Dal 2009 lavora ai nostri traghetti da crociera, principalmente sulla rotta Copenaghen-Oslo, dove ha iniziato la sua carriera come hostess fino a diventare responsabile commerciale nel 2017.

“Kamilla è stata profondamente coinvolta nella gestione degli equipaggi per tutta la sua carriera, ha mostrato grandi capacità di leadership e ha completato il nostro programma di sviluppo dei talenti Horizon. Inoltre, conosce davvero la vita e il lavoro a bordo dai suoi molti anni a bordo ”, afferma Anne-Christine.

“I precedenti risultati sui cuscinetti documentano anche che è brava a creare buoni ambienti di lavoro per le persone. Difficilmente avremmo potuto trovare un candidato migliore per il ruolo. Mi congratulo con lei per la sua nuova responsabilità e non vedo l'ora di lavorare con lei per migliorare continuamente il nostro equipaggio della flotta danese e rendere i lavori a bordo ancora più attraenti in modo da poter continuare ad attirare le persone migliori per la nostra flotta. "

Reclutamento presso Truckfest

Un team di risorse umane era alla ricerca di autisti e partner commerciali presso Truckfest nel Regno Unito.

 

La logistica ha bisogno di grandi driver. Sono semplicemente essenziali per le nostre operazioni, i servizi che offriamo e il nostro successo. E i driver non sono più così facili da trovare in molte località, quindi ci vuole uno sforzo reale per trovare i migliori driver per DFDS.

A tal fine, il team di reclutamento delle risorse umane di Logistics UK è andato a Truckfest 2019 al Newark Showground, nel Nottinghamshire, all'inizio di ottobre. Truckfest è il più grande festival di camion in Europa e attira migliaia di conducenti, trasportatori, aziende e spettatori.

Janet Lainchbury, coordinatrice delle assunzioni, afferma: “Siamo stati lì per la prima volta, quindi siamo molto contenti che sia andata bene. Parlando con conducenti, potenziali conducenti, trasportatori e aziende per far loro sapere chi è DFDS e cosa abbiamo da offrire: riteniamo che sia importante essere visibili e attraenti per ogni gruppo.

“L'attività di reclutamento si è concentrata sull'attrazione di nuovi driver per colmare le carenze che abbiamo nei nostri siti nel Regno Unito. Ora stiamo pianificando un programma più ampio e migliore per Truckfest 2020 a Peterborough. Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno rinunciato a una parte del loro weekend per allestire e aiutare lo stand in quello che non era il tempo migliore. ”


Uno stand di bell'aspetto per attirare le persone & #8211; con riparo dalla pioggia

Programma di azioni per il 150 ° anniversario: pronto a raccogliere i tuoi documenti di identità

Jakob Hjorth-Hartmann, capo delle risorse umane della Danimarca e Anneli Brandt, amministratore delle risorse umane della Jr

Alcuni mesi fa ti abbiamo informato dell'avvicinarsi del trasferimento delle tue azioni - per coloro a cui sono state assegnate azioni nel 2016 - e che ti hanno chiesto di preparare i documenti di identità necessari per il trasferimento.

Ora le risorse umane sono pronte a ricevere i tuoi documenti.

Jakob Hjorth-Hartmann, Responsabile risorse umane della Danimarca, afferma: "Inizieremo con dipendenti a terra attualmente impiegati in DFDS Danimarca, che presto riceveranno un'e-mail con informazioni complete sul processo di caricamento dei loro documenti di identità e un collegamento al sistema che utilizziamo per una condivisione sicura dei documenti. Speriamo che tutto vada per il meglio e, partendo da un paese, scopriremo presto qualsiasi problema nel processo e avremo l'opportunità di correggere gli errori prima di lanciarli in tutti gli altri paesi. Ci aspettiamo di lanciare in tutti gli altri paesi nelle prossime settimane ".

Anneli Brandt, Amministratore delegato di HR, afferma: “Tieni presente che la procedura varia a seconda che tu abbia già un conto di custodia danese per le azioni o meno e in quale paese vivi, ma tutti coloro a cui sono state concesse azioni nel 2016 devono caricare alcune documenti per l'identificazione. "

"Voglio anche ringraziare tutti i colleghi che ci hanno aiutato con preziosi feedback sul modo migliore per aiutare e informare tutti i colleghi a bordo delle navi e a terra, e in particolare desidero ringraziare calorosamente lo staff a bordo di King Seaways, Princess Seaways e Britannia Seaways, che mi ha supportato molto e cordialmente mi ha accolto a bordo delle sue navi. "

Entro pochi mesi, al termine del processo di identificazione, forniremo ulteriori informazioni sul trasferimento delle azioni sul Bridge e su dfds-news.com. Il trasferimento dovrebbe avvenire alla fine di febbraio o all'inizio di marzo 2020.

In questo video puoi vedere un esempio di come caricare documenti. Si noti che la procedura e i documenti necessari variano da Paese a Paese.