Misure COVID-19 sulle rotte Regno Unito - Francia

Dover Seaways e altri traghetti sulle rotte Regno Unito - Francia, navigheranno con ulteriori misure e precauzioni COVID-19.

Per rallentare la diffusione di COVID-19 sulle nostre rotte Regno Unito - Francia, vengono implementate diverse misure tra cui la riduzione del numero di passeggeri ammessi a bordo e le precauzioni consigliate dall'Organizzazione mondiale della sanità. Non ci sono modifiche agli orari di navigazione.

Negli ultimi giorni, il governo francese ha adottato misure significative per rallentare il passown lo spread di COVID-19. Tle misure del tubo flessibile sono restrizioni al numero di persone che si radunano in un unico luogo e alla chiusura di bar, ristoranti, musei, alcuni negozi e altri luoghi fino a nuovo avviso in Francia.  

Kasper Moos, Vice Presidente e capo della BU Short Routes & Passenger, afferma: “Tqui non ci sono modifiche ai nostri programmi di navigazionePer minimizzare la diffusione di COVID-19 e proteggere la salute di chi viaggia, abbiamo ridottoEd il numero massimo di persone consentito su ogni attraversamento da 50% sul nostro itinerari; Dover – Calais, Dover – Dunkerque e Newhaven – Dieppe fino ad almeno 6 Aprile. La prenotazione dei passeggeri rimane aperta mentre lavoriamo sodo per garantire che le persone possano tornare a casa e intraprendere viaggi essenziali. 

Inoltre, altre precauzioni a bordo anno Dominivisto dal World Health Organizzazione siamo implementato quale comprende:  

  • I distributori di disinfettanti per le mani sono installati ovunque sulla nave per essere utilizzati dai nostri passeggeri. 
  • Pulizia extra del touchpoint in corso. 
  • Non più di 100 persone in ciascuna delle nostre sedi a bordo 
  • L'equipaggio delle navi è soggetto a rigide misure e requisiti igienici. 
  • Le navi trasportano una scorta di maschere per limitare la diffusione dell'infezione, in caso di necessità. 

"Ci impegniamo a garantire ai nostri passeggeri il miglior servizio ed esperienza durante il viaggio con noi e continueremo a farlo durante questo difficile periodo" dice Kasper. 

Lui continua: Ole nostre rotte tra il Regno Unito e la Francia sono anche una parte importante delle arterie commerciali. Noi volere perciò continuare a fornire frequenza e capacità per garantire che i beni vitali possano raggiungere negozi e aziende. 

16 marzo 2020