Un occhio di riguardo alle rotte Oslo - Danimarca

Il recente aumento del tasso di infezione da COVID-19 a Copenaghen e dintorni è stato notato dall'Istituto norvegese di sanità pubblica (Folkehelseinstituttet), e ora stiamo aspettando l'esito del prossimo incontro COVID-19 del governo norvegese sui possibili cambiamenti al loro viaggio guida.

"Esiste il rischio che l'area di Copenaghen venga inclusa nell'elenco dei paesi e delle aree da cui i viaggiatori dovranno isolarsi per 10 giorni all'arrivo in Norvegia, e abbiamo ricevuto molte domande al riguardo da colleghi preoccupati per la situazione ", Afferma Kasper Moos, Head of BU Short Routes and Passenger.

“La nostra semplice risposta è che non sappiamo cosa accadrà - lo facciamo raramente durante questi COVID-19 volte. Ma terremo d'occhio le rotte e continueremo a monitorare i numeri di prenotazione, le vendite e lo sviluppo generale per vedere se ci sono sviluppi a cui dobbiamo reagire.

"Per ora, riteniamo che le nostre misure a bordo, che ora includono maschere per il viso per il personale, siano robuste e creino un ambiente sicuro per i nostri passeggeri e colleghi", afferma.

Agosto 19, 2020