Ora è il momento di concentrarsi sulla Brexit

Gentili tutti nelle divisioni Traghetti e Logistica,

È impossibile prevedere con precisione il rischio di una Brexit senza accordo il 31 ottobre, ma è corretto affermare che il rischio non si è ridotto di recente, anzi, al contrario! Pertanto, dobbiamo assicurarci che DFDS sia pronto e che quelli di voi che lavorano nelle nostre attività collegate nel Regno Unito debbano mantenere l'attenzione nel completare i nostri preparativi e nell'aiutare i nostri clienti a completare i loro.

È urgente. Allo stato attuale, la libera circolazione delle merci sarà influenzata dalle formalità doganali in soli 48 giorni.

Abbiamo fatto molta strada, ma c'è ancora la formazione da fare e i processi di adattamento in modo da poter intraprendere in modo efficiente lo sdoganamento per quelli dei nostri clienti che ci chiedono di farlo per loro.

Esistono numerosi test da eseguire per garantire che i concetti di flusso pianificati in collaborazione con le autorità doganali, i porti e i DFDS funzionino come previsto.

Il supporto e la comprensione sono necessari per i nostri colleghi nell'IT, che lavorano instancabilmente per preparare tutti i sistemi allo sdoganamento e alla comunicazione con dogana e porti.

Ci saranno ancora clienti di Ferries and Logistics che non hanno completato le registrazioni e le certificazioni richieste per le formalità doganali. Dovrai contattare i clienti con inviti a riunioni e altre comunicazioni.

Pur fornendo informazioni sui requisiti ai quali noi e i nostri clienti dobbiamo aderire, dobbiamo anche dimostrare fiducia nella nostra capacità di gestire le sfide della Brexit. Alcuni degli scenari presentati al pubblico sono molto più negativi di come li percepiamo. Se lo facciamo nel modo giusto, noi e i nostri clienti possiamo superare le difficoltà, limitare i ritardi e ristabilire il flusso in poche settimane.

Forniamo l'infrastruttura e il trasporto su cui i nostri clienti dovrebbero poter contare. Pertanto, abbiamo l'obbligo di essere pronti. Si prega di utilizzare le conoscenze raccolte dal team Brexit e supportarle nel loro lavoro e nei negoziati con le autorità. Utilizza il nostro sito web Brexit, che verrà aggiornato con le ultime notizie la prossima settimana. E soprattutto, continua il fantastico lavoro svolto finora in tutte le località.

Peder Gellert Niklas Andersson

EVP, capo della divisione traghetti EVP, capo della divisione logistica

Settembre 13, 2019